Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Osimhen non vale 100 milioni:
per l'azzurro basterebbe la metà

Lunedì 6 Giugno 2022
Osimhen non vale 100 milioni: per l'azzurro basterebbe la metà

Le voci di mercato non mancano nemmeno per Victor Osimhen, attaccante del Napoli che ha giocato anche quest'anno a metà la sua stagione visti i problemi fisici che l'hanno ancora una volta condizionato durante l'annata con la squadra di Luciano Spalletti. Ma quanto vale davvero oggi Osimhen? Il Napoli, per lasciarlo partire dopo appena due anni in azzurro, accetterebbe 100 milioni di euro, non uno in meno e molti di più rispetto a quanti furono pagato nell'estate del 2020 per lui.

Infatti, secondo l'ultimo studio del Cies - Centro Internazionale di Studi sullo Sport - il valore dell'attaccante nigeriano si aggirerebbe intorno ai 51 milioni di euro, poco più rispetto a quei circa 47 milioni che di fatto furono versati al Lille due estati fa (tenuto presente anche lo scambia con quattro azzurri approdati in Francia e valutati 20 milioni). Lo studio dei valori si basa su diversi fattori: le prestazioni, il potenziale, l'età del calciatore e la durata anche del contratto. Il calciatore con più valore in Italia ad oggi sarebbe Lautaro Martinez, con 106 milioni, poi Barella (94) e Vlahovic (87).

Ultimo aggiornamento: 22:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA