Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, campagna abbonamenti:
prezzi in aumento e promozioni

Domenica 24 Luglio 2022 di Gennaro Arpaia
Napoli, campagna abbonamenti: prezzi in aumento e promozioni

Dopo due anni di assenza forzata a causa del covid, tornano gli abbonamenti in casa Napoli. La campagna partirà ufficialmente domani, con la vendita al pubblico online. Tante le novità per i tifosi: «Abbiamo previsto sconti per donne e famiglie, 50% di sconto per gli Under 14 e 30% per i partner» ha annunciato ieri Aurelio De Laurentiis alla radio ufficiale. I prezzi sono in linea con quanto si vede nelle big di Serie A: 305 euro per le Curve superiori, 390 euro il prezzo per i Distinti. Sconti previsti per le donne, le coppie e i figli.  

Ma quanto sono cambiati i prezzi rispetto a due stagioni fa? Nel 2019/20, ultimo anno in cui il club azzurro aveva messo in vendita gli abbonamenti, le Curve erano acquistabili a 269 euro (non esisteva suddivisione tra superiori e inferiori in alcun reparto) rispetto ai 305 di oggi. Incremento anche per i Distinti: tre anni fa era possibile acquistarli per 499 euro, oggi il settore superiore è in vendita a 570 euro, quasi 100 in più. Minore l'aumento da registrare in Tribuna Nisida: dai 749 euro del 2019 ai 770 di oggi. Per un abbonamento in Tribuna Posillipo i tifosi dovranno spendere oggi ben 1.030 euro rispetto ai 999 dell'ultima volta. Prezzi, dunque, tutti in aumento, ma in linea con quanto visto nel precedente 2017/18 (nella stagione 2018/19 non era stata fatta una vera e propria campagna abbonamenti). 

Quali sono, dunque, i benefici di cui il club parla? Sicuramente il primo sta nella distinzione tra settori inferiori e superiori: acquistando i primi, infatti, i prezzi sono tendenzialmente più bassi rispetto a quelli fatti registrare nella stagione 2019/20. E poi nella scontistica ideata per categorie: oggi le donne possono acquistare un abbonamento usufruendo del 10% di sconto, le coppie possono avvalersi del 30% in meno sul prezzo totale e i figli (ma solo Under 14) addirittura del 50%. Misure imposte dal club per riportare i tifosi allo stadio: sarà difficile emulare quanto già fatto da Milan, Inter e Roma in biglietteria, ma anche la squadra di Luciano Spalletti ha bisogno della città e di migliorare il dato di due anni fa, quando furono venduti meno di 15mila abbonamenti.

Ultimo aggiornamento: 25 Luglio, 07:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA