Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli-Raspadori, si tratta ancora:
azzurri fermi a 29 milioni (e bonus)

Domenica 14 Agosto 2022
Napoli-Raspadori, si tratta ancora: azzurri fermi a 29 milioni (e bonus)

Tempo di esordio in campionato per il Napoli di Luciano Spalletti, che non perde però di vista il mercato e Giacomo Raspadori, L'attaccante del Sassuolo sarà in campo domani contro la Juventus nell'esordio dei neroverdi perché tra le parti c'è ancora distanza visto che la richiesta del club emiliano non è stata soddisfatta dal Napoli, che però lavorerà dal prossimo martedì per recuperare la distanza.

Il Sassuolo è stato molto chiaro in queste settimane e non ha mai cambiato idea chiedendo 5 milioni di prestito oneroso per il 2022/23, poi 25 milioni di obbligo per il riscatto e altri 5 milioni di bonus che siano però facilmente raggiungibili. Quindi un'operazione complessivamente da 35 milioni per la sua cessione. Il Napoli, invece, di parte da una base fissa di 29 milioni più una serie di bonus da incastrare durante la stagione. La distanza c'è ma c'è anche la sensazione che possa essere annullata nelle ultime due settimane di mercato.

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 10:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA