Napoli, comincia il ritiro di Dimaro:
applausi per Di Lorenzo e Callejon

Sabato 6 Luglio 2019

È cominciata ufficialmente oggi la stagione 2019-2020 del Napoli di Carlo Ancelotti. Gli azzurri hanno incontrato l'allenatore ritrovandosi alla spiccolata all'Hotel Rosatti, consolidata base di lavoro per il club di aurelio De Laurentiis in Trentino ormai per il nono anno di fila. Ad aprire gli arrivi ci ha pensato Giovanni Di Lorenzo, il terzino ex Empoli che è stato anche il primo acquisto del Napoli in questa movimentata estate.
 

 
Pochi i titolarissimi presenti, ecco perché il pubblico già numeroso di Dimaro non ha risparmiato applausi ai più noti. Tra i beniamini c'è José Maria Callejon, veterano del gruppo azzurro e pronto a rispondere al richiamo napoletano. Insieme a lui tanti applausi per Faouzi Ghoulam - atteso alla stagione del definitivo rilancio - e Amin Younes, subito bravo a farsi apprezzare dai suoi nuovi tifosi nell'ultima parte della scorsa stagione.
    
In rapida successione sono arrivati poi Kevin Malcuit, Karnezis, Roberto Inglese rientrato in azzurro dopo il prestito al Parma. Tra i giovanissimi Gaetano e Zedadka, poi Tutino, Verdi, il rientrante Tonelli e Vlad Chiriches, atteso dopo l'infortunio alla spalla.
 
 

Dopo il pranzo di oggi al Rosatti, il gruppo si riposerà per poi scendere in campo e fare finalmente sul serio. Primo allenamento dell'anno previsto al campo di Carciato per le ore 18, quando i napoletani presenti in Trentino potranno vedere all'opera quello che sarà il primo volto del Napoli di Ancelotti in questa nuova stagione.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA