Napoli-Roma, ancora un legno:
soltanto il City ne ha colpiti di più

Lunedì 6 Luglio 2020
Dopo il brutto ko di Bergamo contro l'Atalanta, il Napoli di Gattuso torna a vincere ma deve registrare ancora tante cose da migliorare. La prima, senza dubbio, la percentuale di finalizzazione della squadra azzurra che anche ieri contro la Roma ha creato tanto sprecando incredibili palle gol. Una di queste sparata anche sulla traversa da Arkadiusz Milik, un'azione che allarga il conto dei legni colpiti in questa annata dalla squadra azzurra.
 
 

Come riportato da Opta Italia, infatti, solo il Manchester City di Pep Guardiola ha colpito più legni (ben 22) del Napoli (fermo a 21) in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei se si guarda ai soli campionati. Un dato incredibile per la squadra di Gattuso che arriva a toccare i 30 legni se si considerano anche la Coppa Italia e la Champions League giocate quest'anno. © RIPRODUZIONE RISERVATA