Napoli-Spartak, ecco Kružliak:
il fischietto dall'ammonizione facile

Martedì 28 Settembre 2021
Napoli-Spartak, ecco Kružliak: il fischietto dall'ammonizione facile

Uno slovacco torna al Maradona. No, non si tratta di Marek Hamsik ma di Ivan Kružliak, fischietto 37enne nato a Bratislava e ormai internazionale da oltre un decennio. Sarà la prima volta di Kružliak con il Napoli in carriera - anche con lo Spartak Mosca - ma non con squadre italiane: ha diretto, infatti, negli anni Inter, Fiorentina e Lazio sempre in Europa League, per un totale di una vittoria e due pareggi.

LEGGI ANCHE Koulibaly-Mertens, siparietto social: «Amore senza fine»

Soprannominato Ivan "Il terribile" dagli addetti ai lavori, la squadra di Spalletti dovrà fare attenzione. Il fischietto slovacco è infatti riconosciuto internazionalmente per il cartellino giallo facile: in Europa League, fin qui, la media di 5,2 ammonizioni per gara. Insieme con lui, ci saranno gli assistenti Branislav Hancko e Jan Pozor, così come il IV uomo connazionale Peter Kralovic. Dalla Germania arriverà invece il VAR di Bastian Dankert.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA