Il Napoli batte anche il Torino:
2-1 e corre veloce verso l'Europa

Sabato 29 Febbraio 2020

Due a uno al Torino e terza vittoria di fila per il Napoli. Al San Paolo gli azzurri di Rino Gattuso non perdono l'occasione di restare agganciati al treno per l'Europa, a 3 punti dalla Roma. Crisi nera invece per il Toro, alla sesta sconfitta consecutiva e ormai pericolosamente vicino alla bagarre della coda della classifica. Il Napoli trova il vantaggio dopo 19 minuti, con un colpo di testa di Manolas che sfrutta una punizione di Insigne. Nonostante una partita dominata, gli uomini di Gattuso devono aspettare l'83' per trovare il gol del 2-0, con Di Lorenzo. Inutile il gol granata nei minuti di recupero con Edera.

RILEGGI LA DIRETTA
 
Lukic subito pericoloso in avvio, poi il Napoli rischia ancora e la difesa salva sulla linea: è assedio Toro nei primi minuti. Alla quale, però, risponde uno squillo di Insigne. Milik è pericoloso con Insigne all'8' ma Sirigu ci mette una pezza. Partita sofferta fino al 19' quando uno stacco di testa dello specialista Manolas dopo una punizione porta in vantaggio gli azzurri. Al 23' però Insigne si divora il raddoppio involandosi da solo e tirando in bocca a Sirigu. Lorenzo ci riprova al 29' con un gran tiro che non va. Milik ci prova di testa al 42' ma il portiere granata si oppone ancora. Termina così il primo tempo. 

Nella ripresa il Napoli prova a mantere il pallino del gioco. Milik va vicino al raddoppio al 55' ma il suo tiro è deviato. Poi è l'altro polacco, Zielinski, a non inquadrare la porta da buona posizione. Lobotka si rende protagonista di una grande giocata, per poco non segna: è tra i migliori in campo. E' dominio Napoli, che continua a spingere. Peccato per un tiro a giro di Insigne che non entra dentro. Altra occasione clamorosa per Sirigu che spara addosso a Sirigu. Al 74' entra Mertens per Milik (senza gol). Politano ha pure lui una chance a porta vuota ma coglie l'esterno della rete. A questo punto il Napoli rischia e per poco Zaza non ne approfitta di rovesciata. Pure Belotti ci prova da lontano ma per fortuna il tentativo va a vuoto. Entra anche Allan per Lobotka. E all'82' arriva finalmente il raddoppio azzurro con Di Lorenzo, lesto a mettere in rete un assist di Mertens. Gattuso fa fuori Politano per Elmas. I granata però accorciano con Edera: gol di testa a tre minuti dalla fine. Un po' di sofferenza ma arrivano i tre punti.
 

 
 
IL TABELLINO

Napoli-Torino 2-1 (1-0) in una partita del campionato di serie A.

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj, Fabian Ruiz, Lobotka (34' st Allan), Zielinski, Politano (38' st Elmas), Milik (29' st Mertens), Insigne. (1 Meret, 27 Karnezis, 13 Luperto, 6 Mario Rui, 31 Ghoulam, 4 Demme, 7 Callejon, 11 Lozano). All: Gattuso.

Torino: (3-4-2-1): Sirigu, Izzo, N'Koulou, Bremer, De Silvestri, Rincon (38' st Verdi), Baselli (21' st Meite), Ansaldi, Lukic, Zaza (38' st Edera), Belotti. (25 Rosati, 18 Ujkani, 30 Djidji, 80 Adopo, 4 Lyanco, 17 Singo, 34 Aina, 21 Berenguer). All.: Longo.

Arbitro: Mariani di Roma.

Reti: nel pt 19' Manolas; nel st 37' Di Lorenzo, 46' Edera.

Angoli: 7-1 per il Napoli.

Recupero: 1' e 4'.

Ammoniti: Rincon, Zaza, Edera e Allan per gioco scorretto. Spettatori: 25 mila.

Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 08:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA