Napoli-Torino 1-0, decide Osimhen
e Spalletti si riprende il primo posto

Domenica 17 Ottobre 2021 di Roberto Ventre
Napoli-Torino 1-0, decide Osimhen e Spalletti si riprende il primo posto

Victor Osimhen fa volare il Napoli: suo il gol che regala agli azzurri l'ottava vittoria consecutiva (uguagliato il record con Sarri in panchina della stagione 2017-2018). Un successo che consente al Napoli di mantenere a punteggio pieno la vetta della classifica (l'unica dei campionati più importanti di Europa) con due punti di vantaggio sul Milan. 

La partita in diretta 

Determinante il centravanti nigeriano, ancora una volta: vola in cielo per indirizzare di testa il pallone proveniente da un rimpallo sulla schiena di Elmas. Gol da grande oppirtunista a nove minuti dalla fine e in un momento decisamente complicato con un Torino sempre più chiuso per difendere il pareggio. L'uomo decisivo in tutti i sensi Victor, entusiasmante il duello con il suo marcatore Bremer che alla fine è riuscito a vincere realizzando il gol decisivo.  

La squadra di Spalletti dimostra ancora una volta grande carattere non mollando di un centimetro e credendoci fino alla fine nonostante le difficoltà e gli episodi poco fortunati. Insigne ha sbagliato un rigore nel primo tempo (il suo terzo errore dal dischetto in questa stagione), il gol di Di Lorenzo è stato annullato al Var per un fuorigioco millimetrico e Lozano ha colpito il palo a Milinkovic-Savic battuto.

Ma nonostante tutti questi episodi negativi il Napoli ha continuato a crederci sempre e a spingere ed è stato Koulibaly, ancora una volta tra i migliori, ad avviare l'azione decisiva. Strepitoso anche Ospina nella parata su Brekalo, un intervento super nell'azione che avrebbe potuto mandare in vantaggio il Torino. E poi ci ha pensato Osimhen a nove minuti dalla fine.

 

Napoli (4-3-3)

Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski (25’ st Mertens); Politano (14’ st Lozano, 44’ st Juan Jesus), Osimhen, Insigne (25’ st Elmas). 

In panchina: 1 Meret, 12 Marfella, 4 Demme, 31 Ghoulam, 37 Petagna, 59 Zanoli, 68 Lobotka. All. Spalletti

Torino (3-4-2-1)

Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez (21’ st Buongiorno); Singo, Linetty (21’ st Pobega), Mandragora (8’ pt Kone, 44’ st Warming), Ola Aina; Lukic, Brekalo; Sanabria (21' st Belotti).

In panchina: 1 Berisha, 5 Izzo, 6 Zima, 7 Zaza, 8 Baselli, 15 Ansaldi, 27 Vojvoda. All. Juric.

Arbitro: Sacchi di Macerata.

Rete: 35' st Osimhen.

Note: ammoniti Rodriguez, Linetty, Pobega, Koulibaly e Anguissa per gioco falloso, Milinkovic-Savic per comportamento non regolamentare. Calci d'angolo: 4-3 Napoli. Recuperi: 2’ pt e 6’ st. Spettatori 30 mila.

Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre, 07:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA