Napoli, Spalletti si coccola Osimhen:
«E il prossimo rigore lo batte Insigne»

Domenica 17 Ottobre 2021
Napoli, Spalletti si coccola Osimhen: «E il prossimo rigore lo batte Insigne»

«Quando hai calciatori forti in avanti un po' di soluzioni le hai, quindi speri sempre di poterla vincere fino all'ultimo minuto». Luciano Spalletti applaude il suo Napoli dopo l'ottava vittoria di fila di questo inizio di campionato. «Ora tutti si aspettano questo, la vittoria è il minimo ma non sarà facile. Juric lo conosciamo bene: è un allenatore tosto, forte, che sa caricare le proprie squadre e contro di lui è sempre battaglia».  

 

«Ho visto la squadra cresciuta nel fisico e nella mentalità, giocatori come Insigne e Politano ci hanno dato tanto anche in copertura, sono gesti importanti. Lorenzo è molto attaccato alla squadra, è dispiaciuto per l'errore. Il prossimo rigore lo batte lui senza dubbio» - ha continuato a Dazn - «Osimhen è un calciatore fortissimo e che sta attraversando un ottimo momento di forma. Sta crescendo perché ha capito come diventare più completo di quello che era. Rrahmani si è guadagnato i minuti in campo, è un difensore di alto livello come gli altri, deve solo crescere nella costruzione del gioco ma per il resto è completo: ha posizione, fisico, è disponibile ad ascoltare sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA