Osimhen operato alla Ruesch:
«90 giorni per tornare in campo»

Martedì 23 Novembre 2021
Osimhen operato alla Ruesch: «90 giorni per tornare in campo»

Si è concluso l’intervento chirurgico a cui questa mattina è stato sottoposto Victor Osimhen, l’attaccante del Napoli che domenica contro l’Inter si era procurato fratture multiple scomposte allo zigomo e all’orbita. L’intervento è stato effettuato dal prof Gianpaolo Tartaro coadiuvato dal responsabile sanitario del club Raffaele Canonico alla clinica Ruesch di Napoli. 

Come riportato dallo stesso club tramite canali ufficiali, «Osimhen è stato operato per un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. La prognosi è stimata in circa 90 giorni» si legge dal comunicato.

Video

Ultimo aggiornamento: 18:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA