Ounas, operazione da 10 milioni:
contratto quinquennale da 900mila euro

Giovedì 29 Giugno 2017 di Roberto Ventre
Si attende a momenti l'ufficializzazione dell'acquisto di Ounas, l'attaccante franco-algerino del Bordeaux, operazione da dieci milioni. Atteso a Roma a Villa Stuart per le visite mediche in questo fine settimana prima della firma sul contratto per cinque anni da 900mila euro più bonus. Sarà il vice-Insigne, mancino naturale, può giocare anche a destra: buona tecnica individuale, un sinistro che manca tra gli attaccanti di Sarri, deve migliorare la percentuale realizzativa. L'attaccante ha postato un video sul suo profilo Instagram mentre è alla guida della sua auto piena di borsoni: valigie pronte per partire in destinazione Napoli.

L'altro colpo da definire è quello dello spagnolo Berenguer dell'Osasuna: operazione largamente avviata ma da concludere con la distanza ancora da colmare. Il club spagnolo vuole i 9 milioni della clausola rescissoria, il Napoli chiudere l'affare a una cifra più bassa: il sì dell'esterno c'è già, trattativa quindi molto avanzata. Ma c'è da cedere Giaccherini, praticamente da considerare chiusa dopo un anno l'avventura del jolly d'attacco che ha giocato pochissimo il primo anno con Sarri. Per lui potrebbe aprirsi la prospettiva di un trasferimento alla Fiorentina.

Il Napoli è lanciatissimo sul terzino portoghese Mario Rui della Roma, accordo che può trovarsi a dieci milioni, anche se il club giallorosso ha chiesto inizialmente 12 milioni più bonus. Il Napoli però ha dalla sua parte il sì del giocatore che ha già giocato con Sarri ad Empoli e vuole vestire la maglia azzurra. Trattativa pronta ad accendersi da un momento all'altro: il suo arrivo presupporrebbe la possibile partenza del croato Strinic, anche se l'algerino Ghoulam non ha ancora rinnovato. © RIPRODUZIONE RISERVATA