Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Politano, a rischio quattro partite:
«Osimhen? Andiamo calmi»

Venerdì 23 Settembre 2022
Politano, a rischio quattro partite: «Osimhen? Andiamo calmi»

Il Napoli tornerà in campo tra una settimana, nella sfida di campionato contro il Torino, ma ottobre che sta arrivando riserverà agli azzurri tante sfide tutte concentrate in poche settimane. Logico, dunque, un occhio all'infermeria: «Demme ha ripreso in gruppo, abbiamo rispettato tutti i tempi, forse anche guadagnato qualche giorno. Sta facendo tutto e anche bene, la condizione fisica è ottima ma ovviamente deve ritrovare quelle dinamiche dei contrasti e del lavoro di squadra, è pienamente recuperato» ha svelato Raffaele Canonico, capo dello staff medico azzurro.

Canonico, intervenuto a Radio Kiss Kiss, ha fatto la conta dell'infermeria: «Politano ha una lesione ad un legamento della caviglia, parliamo di una distorsione di primo grado; quindi, una prognosi di circa tre settimane poi dipende ovviamente da come si evolve la situazione», ha detto sull'esterno azzurro. Attenzione anche a Osimhen: «Victor ha avuto il classico infortunio del centometrista, è interessato il bicipite femorale con una lesione di secondo grado, è una zona delicata e c’è bisogno di un’attenzione maggiore: se la fase di riabilitazione continua così, l’obiettivo per il rientro è il match contro la Cremonese».

Ultimo aggiornamento: 20:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA