Rijeka, sono otto i positivi croati:
«Situazione pesante, ma ci proveremo»

Martedì 24 Novembre 2020

Una situazione non facilissima da gestire quella che avrà per le mani Simon Rozman, l'allenatore del Rijeka atteso giovedì sera dalla sfida del San Paolo contro il Napoli. La squadra croata attesa domani in città ha informato quest'oggi che sono ben otto i componenti del gruppo squadra ad essere risultati positivi nell'ultimo ciclo di tamponi per il coronavirus.

LEGGI ANCHE Napoli, c'è già il Rijeka dietro l'angolo: per Ospina ancora lavoro in palestra

Le positività, in ogni caso, dovrebbero essere le stesse (più una) già annunciate una settimana fa: come informato dal club croato, infatti, i positivi stanno già osservando un periodo di autoisolamento e non sono a contatto con il resto del gruppo. «Ma non importa, in questo momento il covid è l'allenatore di tutte le squadre» ha detto a Radio Kiss Kiss il ds dei croati Mance. «Nella nostra squadra abbiamo cinque o sei titolari positivi, la situazione è pesante. Il Napoli è fortissimo e può vincere la Coppa, per me gli azzurri sono fortissimi. Però il calcio è uno sport incredibile, tutto può succedere, ci proveremo lo stesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA