Napoli-Fiorentina, la gaffe di Piccinini: «Al San Paolo arriveranno i topi»

NAPOLI - Napoli-Fiorentina si gioca sotto la pioggia e anche la tribuna stampa non è immune ai capricci della primavera.



Probabilmente infastidito dal maltempo, il telecronista di Mediaset Sandro Piccinini pronuncia una battuta che non passa inosservata ai tifosi azzurri. “L’impianto di Fuorigrotta è in condizioni pietose, quando piove la tribuna stampa affonda sotto una pioggia battente. L’auspicio è che i botta e risposta tra De Laurentiis e De Magistris portino ad una soluzione. Se così non dovesse essere questo Stadio verrà sicuramente chiuso per mancanza di igiene ”. Nel finale, l'affondo: “Al momento non si cono ratti, topi… ma non tarderanno ad arrivare”.






Domenica 23 Marzo 2014, 20:03 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 13:21



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2014-03-25 17:39:00
topi, sorci e smemorati Caro Piccinini, i topi al San Paolo ci dovranno arrivare, ma le ricordo che a San Siro gia ci sono. Le faccio presente che nella prima partita di campionato 2013-2014 nel settore blu 1°anello, c'era un bel sorcio, come documentato dalle foto e filmati su internet.
2014-03-25 14:28:00
La verità fà male Che lo stadio e fatiscente non ci sono ombre di dubbio,Non credo neanche che ha voluto offendere la Città, ma solo fare notare il degrado che regna al San Paolo. Cmq.Ce modo, e modo, per fare presente della carenza strutturale dello stadio.
2014-03-24 14:39:00
Non vi offendete è la pura verità. Come Napoli tanti altri stadi fanno pena, ma Piccinini ha detto la verità. Io allo stadio con queste condizioni sono anni che non ci vado, e fino a quando non si decideranno a ristrutturarlo o a farne uno nuovo non ci andrò più.
2014-03-24 13:54:00
PICCININI DICE LA VERITÀ! Il San Paolo non e' all'altezza di un club che disputa le coppe europee,non c'e ' niente da offendersi.I topi al San Paolo possono starci perche' c'e ' tanto degrado.Le colpe? si Sto arrivando! di chi sono,poi si lamentano che De Laurentiis vuole uno stadio nuovo a Caserta o ad Afragola.
2014-03-24 13:40:00
stadio indecente facciamocene una ragione ma smettiamola come al solito di insorgere non appena uno pronuncia una parola negativa su quello che c'è da noi! piccinini è un grande, lo seguivo dai tempi di Controcampo, magari ci fosse oggi una trasmissione cosi ben condotta al posto di quella indecenza che avviene ogni domenica sera su raidue con la domenica sportiva. Io non credo che piccinini volesse fare una battuta su napoli...avrebbe detto le stesse cose se si fosse trovato, in quelle condizioni, ad Udine, Livorno, Verona...ha semplicemente detto quello che ogni tifoso obiettivo nota quando va al san paolo e cioè che è uno stadio che fa pena! ogni anno vorrei farmi l'abbonamento ma poi pensando non solo alle condizioni del san paolo, ma ai trasporti, parcheggi mi passa la voglia. e vado solo a vedere qualche incontro che mi piace in tribuna posillipo. dove pago un prezzo salatissimo per cosa? per avere SOLO DUE BAGNI in tutto il settore, che se non vuoi trovare nessuno devi alzarti durante la partita, altrimenti nell'intervallo per la fila lunghissima che si crea ti perderai un pezzo di partita. Impossibile trovare con facilità i numeri che ti hanno assegnato,dove troverai già seduto il solito "imbucato" e dovrai pure litigare per avere il TUO POSTO.Se vieni con la metro trovi l'accesso per la tribuna chiuso per via dei tifosi ospiti e quindi dovrai farti a piedi il giro dell'intero stadio. Insomma il san paolo non è degno di campionati e competizioni europee, rispecchia in pieno la città di napoli, ammettiamolo

QUICKMAP