Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Simeone, sogno Napoli e tatuaggio:
«Ora voglio segnare in Champions»

Giovedì 18 Agosto 2022
Simeone, sogno Napoli e tatuaggio: «Ora voglio segnare in Champions»

Sull'avambraccio sinistro il logo della Champions League, un tatuaggio particolare per uno che non ha ancora mai giocato nella più importante competizione per club in Europa. «L'ho fatto a 14 anni, mi ha accompagnato mia madre perché mio padre non voleva» racconta Giovanni Simeone. Il papà del neo attaccante del Napoli è Diego Simeone, uno che di Champions se ne intende. E che a Napoli vedrà il figlio esordire in Coppa: «Sogno di giocare e fare gol in Champions, esultando con un bacio sul tatuaggio» aveva svelato il nuovo attaccante azzurro in una intervista con Dazn della scorsa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA