Rui Vitoria, risponde a Spalletti:
«È un bugiardo, ecco cosa ho fatto»

Mercoledì 24 Novembre 2021
Rui Vitoria, risponde a Spalletti: «È un bugiardo, ecco cosa ho fatto»

«Questa è una vittoria molto importante contro un forte rivale come il Napoli». Rui Vitoria sorride in conferenza stampa e applaude il suo Spartak Mosca: «Dal punto di vista tattico abbiamo giocato bene, i calciatori hanno mostrato un ottimo gioco, hanno rispettato tutte le istruzioni, bloccato le zone e sviluppato bene gli attacchi che avevamo. Nella ripresa gli avversari sono stati più bravi. Hanno costruito tanto e hanno iniziato a crearci problemi. Ma abbiamo anche giocato bene e questa è una grande vittoria».

LEGGI ANCHE Spalletti, è mancata la zampata: «Rui Vitoria? Non ha salutato prima»

«Credo che il bicchiere sia mezzo pieno, non mezzo vuoto. Abbiamo avuto tante buone occasioni, soprattutto nel primo tempo» ha continuato Rui Vitoria. «Il Napoli ci ha reso le cose difficili, nonostante gli errori la squadra ha mostrato buone decisioni tattiche e ha giocato con coraggio in fase difensiva. Il saluto a Spalletti? Sta mentendo, non è la verità. Prima della partita saluto sempre l'allenatore avversario. L’ha fatto anche oggi, ma Spalletti non era in panchina, c'era tutto lo staff tecnico ma lui no. Poi è iniziata la partita e sono andato in panchina».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA