Spezia-Napoli 0-3: un tris al Picco
per chiudere la stagione azzurra

Domenica 22 Maggio 2022 di Roberto Ventre
Spezia-Napoli 0-3: un tris al Picco per chiudere la stagione azzurra

Vince il Napoli, nettamente contro lo Spezia: 3-0. Partita che comincia con il gol di Politano, bellissimo al 4' dopo uno splendido assolo e un sinistro imprendibile per Provedel. Match sospeso all'11 per lo scontro tra le due tifoserie; lanci di fumogeni, aste di bandiere ed altri oggetti, supporter azzurri entrano in campo e provano ad entrare in contatto con i tifosi di casa, fermati dagli steward. Accorrono anche Spalletti, Insigne, Koulibaly ed altri azzurri per riportare la calma. La gara è sospesa per 12 minuti, poi alla ripresa del gioco Zielinski trova subito il gol del raddoppio, controllo e tiro imprendibile del centrocampista polacco. La terza rete è di Demme, altro gol spettacolare dopo uno scambio con Petagna: palleggio e palla sotto l'incrocio dei pali.

La partita in diretta 

Napoli totalmente nuovo rispetto alla partita contro il Sassuolo: confermato solo Koulibaly, dieci i cambi in formazione. Al suo fianco c'è Jan Jesus, terzini il giovane Zanoli, convocato da Mancini per lo stage della Nazionale di questa settimana, a sinistra Ghoulam, capitano per la sua ultima partita in maglia azzurra. A centrocampo la coppia Demme-Lobotka. Zielinski trequartista con Politano e Elmas sugli esterni, il centravanti è Petagna.

Partita senza storia con il Napoli nettamente superiore, intenso e concentrato. Spezia poco intenso e in evidente difficoltà la squadra di Thiago Motta che la scorsa settimana aveva già centrato aritmeticamente la salvezza. Nella ripresa entrano Mertens, Osimhen e Insigne, esordio per Marfella che entra al posto di Merete e compie subito un grande intervento sul colpo di testa di Salcedo. Traversa di Manaj. Gli azzurri di Spalletti chiudono al terzo posto con 69 punti, uno in più rispetto alla scorsa stagione. Contro lo Spezia la quarta vittoria consecutiiva dopo quelle con Sassuolo, Torino e Genoa. E seconda partita consecutiva senza subire gol, il Napoli con 31 reti al passivo è la migliore difesa del campionato.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Salva Ferrer; Maggiore, Kiwior; Verde, Manaj, Agudelo; Antiste. All. Thiago Motta.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Zanoli, Juan Jesus, Koulibaly, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Zielinski, Elmas; Petagna. All. Luciano Spalletti.

Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 12:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA