Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Spezia-Napoli, De Siervo avverte:
individueremo farabutti responsabili

Lunedì 23 Maggio 2022
Spezia-Napoli, De Siervo avverte: individueremo farabutti responsabili

I vergognosi scontri tra le tifoserie di Spezia e Napoli al Picco non smettono di far parlare. Il giorno dopo, anche la Lega Calcio promette sanzioni dure contro i responsabili. «Quanto successo è vergognoso. La tecnologia ci consentirà di individuare i farabutti che si sono resi protagonisti di un pessimo spot per la Serie A» le parole dell'ad della Lega De Siervo

Video

«Il calendario asimmetrico verrà riproposto, è uno strumento che consente maggiore elasticità, tanto più sarà necessario l'anno prossimo con un Mondiale invernale» ha continuato De Siervo intervistato da Radio Rai. E su un campionato a 18 squadre: «Le riforme si fanno insieme, non siamo contrari. La scelta di passare da 20 a 18 squadre è sanguinosa, non solo perché si riducono le piazze e le tifoserie. Giocare a 18, vuol dire 76 partite in meno, ovvero oltre il 20& in meno di prodotto e non siamo nelle condizioni di poter vedere ridurre i ricavi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA