Udinese-Napoli, Spalletti ritrova
Mario Rui e Manolas in difesa

Venerdì 17 Settembre 2021 di Roberto Ventre
Udinese-Napoli, Spalletti ritrova Mario Rui e Manolas in difesa

A Udine ci saranno delle novità rispetto alla squadra che ha pareggiato a Leicester in Europa League: in difesa torneranno Mario Rui e Manolas e in attacco rientrerà Politano. 

Spalletti cambierà quindi almeno tre pedine rispetto al match giocato in Inghilterra, quattro in Europa League sono state le novità rispetto alla formazione che scese in campo dal primo minuto contro la Juventus. Un turnover moderato in quest'avvio di stagione, poi il tecnico azzurro opererà qualche modifica in più di partita in partita appena il numero di partite ravvicinate aumenterà. E in tal senso ora gli azzurri giocheranno tre partite a settimana fino alla sosta: lunedì sera trasferta a Udine, giovedì prossimo altro impegno fuori casa contro la Sampdoria, poi il Cagliari e lo Spartak Mosca allo stadio Maradona e il 3 ottobre la trasferta contro la Fiorentina. 

 

Mario Rui ha saltato per motivi precauzionali la sfida contro il Leicester e riprenderà il suo posto da titolare a sinistra nella difesa a quattro, Manolas invece giocherà al fianco di Koulibaly (in Inghilterra da centrale difensivo al fianco del senegalese ha giocato Rrahmani). Politano invece a Leicester è entrato nel secondo tempo al posto di Lozano ed è stato decisivo con l'assist a Osimhen sul gol del 2-2, un cross perfetto sfruttato al meglio in elevazione dal centravanti nigeriano.

Ultimo aggiornamento: 18 Settembre, 09:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA