Napoli, la maglia di Messi
al 13enne aggredito dai bulli

Martedì 19 Maggio 2020
Un giorno indimenticabile per Umberto, il tredicenne aggredito nei giorni scorsi da un gruppo di bulli. L'incontro con Mertens, che lo ha ricevuto nella sua casa di Posillipo e gli ha regalato la sua maglia. Poi, sul Lungomare di via Partenope, l'abbraccio con il coetaneo Kekko, figlio dell'imprenditore Patrizio Franco. Il patron del ristorante Acquolina, dopo aver letto sul Mattino la storia dell'aggressione, ha voluto regalare attraverso il figlio a Umberto la maglia di Messi, il capitano del Barcellona e dell'Argentina. L'incontro è avvenuto alla presenza dell'avvocato Angelo Pisani che assiste la famiglia di Umberto. Ultimo aggiornamento: 07:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA