Taranto, la picchiava e minacciava anche davanti ai figli piccoli: arrestato un 28enne

Domenica 19 Settembre 2021
Taranto, la picchiava e minacciava anche davanti ai figli piccoli: arrestato un 28enne

Eccone un altro, un gentleman che fa parlare di sé per atti di violenza ripetuti ai danni della propria compagna. I Carabinieri della Stazione di Leporano hanno infatti tratto in arresto un 28enne pregiudicato tarantino, resosi colpevole del reato di atti persecutori  nei confronti della donna, una 36enne.

La storia

I militari, che hanno iniziato ad indagare dall’inizio di settembre, a seguito della denuncia della vittima, sono rapidamente riusciti a ricostruire un chiaro e grave scenario di continue e crescenti violenze e vessazioni fisiche e psicologiche che l’uomo, spesso incurante della presenza dei propri figli (un neonato ed un bimbo di un anno e mezzo), perpetrava nei confronti della propria compagna dallo scorso mese di luglio. Così i carabinieri hanno avuto elementi sufficienti per intervenire e fermare questa odiosa escalation a danni della povera donna, compagna evidentemente della persona sbagliata.

L’uomo, rintracciato nella propria abitazione, a Taranto, è stato pertanto tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale jonica. Quello che preoccupa è lo spaventoso aumento di casi del genere, tante storie che si somigliano e sono perfettamente identiche nel percorso che vede sempre le donne subire. E qualche volta denunciare, come in questa circostanza.

 

 

Ultimo aggiornamento: 11:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA