Animali, arriva Zampy life: l'app di Edoardo Stoppa per gli amici a quattro zampe

Martedì 20 Luglio 2021
Animali, arriva Zampy life: l'app gratuita per gli amici a quattro zampe

Un app per gli amici a 4 zampe. Sono 1,8 milioni (tra i quali 1,5 milioni di cani, 292mila gatti e 751 furetti) gli animali registrati all'Anagrafe degli animali d'affezione regionale. Una famiglia lombarda su quattro ha un animale di compagnia, percentuale che si alza ulteriormente (55%) per gli over 65. La Lombardia è anche la regione che ha avuto più ingressi nei canili (10.593), ma questo non significa che sia la più afflitta dal randagismo, perché gli alti ingressi nei canili significano una migliore efficienza nel recupero di animali, soprattutto in riferimento alla percentuale di cani poi restituiti ai proprietari. Allo scopo di dare un ulteriore slancio alla lotta agli abbandoni, ai maltrattamenti e al randagismo degli animali d'affezione, oltre che per dare una mano a livello organizzativo ai tanti proprietari, lo storico inviato di Striscia la Notizia Edoardo Stroppa ha ideato un'app etica, Zampy Life, presentata al Pirellone di Milano. Una location non casuale, in quanto, come ha spiegato la vicepresidente e assessore al Welfare della Lombardia, Letizia Moratti, padrona tra l'altro anche di un cane (Black) e due gatti, «la Regione ogni anno assegna più di un milione di euro alla tematica degli animali d'affezione».

Bologna, musei pet-friendly: il cane si lascia al dog sitter

 

«Sono tantissime le azioni mente in campo dalla nostra istituzione per migliorare la qualità della vita degli animali di compagnia - ha aggiunto la vicepresidente -, anche perché la salute degli animali è strettamente legata a quella degli uomini e del pianeta». Un concetto ribadito anche dal capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale della Lombardia, Gianluca Comazzi, il quale ha spiegato che: «Regione Lombardia è stata la prima in Italia ad introdurre il microchip obbligatorio per i gatti, ma come Regione abbiamo investito molto anche nella pet therapy negli ospedali e nell'assistenza sanitaria gratuita per i proprietari di animali domestici con redditi bassi». «Non tutte le Regioni sono virtuose come la Lombardia in termini di animali di compagnia - ha aggiunto Edoardo Stoppa -, per questo abbiamo dato vita a questa App che permetterà una vera e propria mappatura del fenomeno che sarà poi messa a disposizione delle istituzioni. Inoltre contribuirà alla lotta al randagismo e alle importazioni e del commercio di animali illecito». Registrandosi all'App sarà possibile avere il libretto sanitario in cloud, ricevere notifiche su scadenze, vaccini e profilassi, avere news e realizzare adozioni. 

Ultimo aggiornamento: 15:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA