Instagram Stories, come visualizzarle senza farsi scoprire da chi le pubblica

Instagram Stories, come visualizzarle senza farsi scoprire da chi le pubblica
ARTICOLI CORRELATI
Da quando sono state introdotte le Stories, il successo di un social network come Instagram è cresciuto ancora di più. Gli utenti amano condividere alcuni contenuti temporanei, di una durata pari a 24 ore, e questo ha fatto sì che Facebook, proprietaria di Instagram, ha deciso di introdurre la stessa identica funzione anche su WhatsApp, attraverso gli stati.

Facebook cambia tutto. Non sarà più blu, tante novità e un dato choc: «Entro 50 anni gli utenti morti supereranno i vivi»



C'è però un problema per gli utenti più curiosi: chi condivide una 'storia' su Instagram può verificare chi l'ha visualizzata. Anche per questo motivo, Instagram ha introdotto anche la possibilità, per l'utente, di ridurre il 'pubblico' delle Stories e scegliere i contatti che effettivamente potranno visualizzarle. Dall'altro lato, tuttavia, c'è chi evita di visualizzare le 'storie' di Instagram proprio per non apparire nella lista degli 'spettatori'. Consultare questo genere di contenuti, senza farsi scoprire da chi li ha caricati, è però possibile e c'è l'imbarazzo della scelta.

Come spiega Andro4All, ci sono almeno cinque modi per visualizzare le Instagram Stories senza farsi scoprire da chi le pubblica. Il primo è WeInstag, un sito a cui è possibile accedere da browser e che consente, inserendo il nome utente di Instagram (senza l'URL), non solo di visualizzare i vari contenuti, ma anche di scaricarli come foto o video. Un'alternativa molto simile, che però consente anche di visualizzare le storie in evidenza, è rappresentata da StoriesIG.

La terza possibilità è disponibile, sotto forma di estensione, solo agli utenti che utilizzano Google Chrome come browser. L'estensione, che è possibile aggiungere dall'apposita funzione per Chrome, si chiama IG Stories. Per chi invece vuole visualizzare da un dispositivo mobile, senza farsi scoprire, le Instagram Stories, è possibile scaricare un'app chiamata Twitly. Su alcuni smartphone, inoltre, è possibile attivare la modalità aereo per visualizzare comunque le Instagram Stories, ma senza lasciare traccia grazie all'assenza di connessione.
Sabato 4 Maggio 2019, 20:38 - Ultimo aggiornamento: 04-05-2019 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP