Scoperto il bug del sistema iOs: a rischio centinaia di milioni di iPhone e iPad

Giovedì 3 Ottobre 2019 di Marta Ferraro
​Allerta per una vulnerabilità che potrebbe interessare il tuo iPhone o iPad
Un esperto informatico ha condiviso un allarme che potrebbe interessare centinaia di milioni di dispositivi che utilizzano il sistema operativo iOS. Nei dispositivi potrebbe insinuarsi un jailbreak permanente, secondo quanto descritto dal portale specializzato 9to5mac. Gli esperti affermano che Apple non sarà in grado di fare nulla per contrastare questi software dannosi. Si tratterebbe di un «exploit» che sfrutta la fragilità della sicurezza nel sistema che, in questo caso, minaccia di eliminare alcune delle limitazioni imposte da Apple sui suoi dispositivi. 

L'«exploit», chiamato checkm8, è stato scoperto dall'utente axi0Mx di Twitter. Con questo strumento, gli hacker possono avere accesso a quasi tutti i dispositivi iOS, dall'iPhone 4S all'iPhone X.

Gli specialisti ritengono che la minaccia sia «permanente e non riparabile» poiché opera sin dall'avvio del sistema operativo e pertanto Apple non sarà in grado di contrastarla con un futuro aggiornamento di sicurezza del software.

Tuttavia, checkm8 non è uno strumento che può essere semplicemente scaricato o decrittografato. Gli esperti spiegano che l'exploit può essere attivato fisicamente solo tramite una connessione USB, e per ora, dunque, si esclude un vero jailbreak.

L'annuncio arriva un mese dopo che la società ha rilasciato un nuovo aggiornamento del suo sistema operativo iOS in cui ha corretto un errore di sicurezza. Finora la società non ha rilasciato dichiarazioni al riguardo. Ultimo aggiornamento: 12:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA