Apple ritorna al passato. Nel 2019 previsto l'aggiornamento di iPod Touch

Mercoledì 16 Gennaio 2019 di Paolo Travisi
Se gli affari in casa Apple non sono in linea con le previsioni, meglio dare uno sguardo al passato. Non è una formula dimostrata, ma considerato il taglio del 10% nella produzione dei nuovi iPhone, l'azienda di Cupertino, starebbe valutando di rinnovare un device del passato recente: l'iPod.

D'altronde è proprio quel prodotto ad aver cambiato - poco più di dieci anni fa – il modo di ascoltare la musica. Prima ancora dello streaming audio e degli smartphone tutto fare. Ecco allora che secondo un blog giapponese, Macotakara, il 2019 potrebbe essere l'anno del rilancio dell'iPod touch, mai più rinnovato dal 2015.

Risale infatti a 4 anni fa, la sesta versione del device nato esclusivamente per ascoltare musica in mobilità, e seppur ancora in vendita, Cupertino lo avrebbe lasciato da parte perché meno usato rispetto all'ampia gamma di prodotti. Apple, che negli anni del boom, aveva realizzato anche iPod nano e Shuffle, dal 2017 lo ha lasciato come unico mezzo per l'ascolto musicale, vista l'imposizione su scala globale di piattaforme come Spotify.

Se i rumors diffusi dal blog nipponico venissero confermati, è probabile che il nuovo modello di iPod debba confrontarsi con questa evoluzione nell'ascolto della musica in cuffia. Ma ad oggi non ci sono notizie sulle novità che saranno implementati su iPod. Ultimo aggiornamento: 20:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA