Basta display graffiati: Apple progetta nuovi iPhone con schermi che si riparano da soli

Domenica 4 Ottobre 2020 di Marta Ferraro
Apple lavora alla progettazione di nuovi iPhone con schermi che si riparano da soli, mettendo fine ai display graffiati

US Patent & Trademark Office ha pubblicato una domanda di brevetto da parte della Apple per un iDevice pieghevole che include uno strato con proprietà autoriparanti attraverso uno speciale rivestimento che riduce l'usura e protegge da graffi, ammaccature e altre imperfezioni.

Il nuovo sistema cercherà di risolvere il problema dei danni che si verificano dopo aver piegato o aperto lo schermo, oltre a ridurre al minimo altri incidenti. Tutto ciò potrebbe avvenire attraverso il calore, la corrente elettrica, la luce o altri stimoli esterni, senza la necessità di un intervento manuale, secondo quanto spiegato da Patentlyapple.
In altre parole, lo schermo potrebbe ripararsi da solo quando il dispositivo è collegato a un caricabatterie anche, ad esempio, utilizzando il calore della batteria.

Nel caso in cui Apple lanci finalmente un dispositivo con schermo flessibile, con il nuovo brevetto potrebbe risolvere uno dei problemi più persistenti dei dispositivi di questo tipo e sbarazzarsi per sempre dei segni che si presentano nella linea di curvatura dopo le pieghe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA