Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dopo le corse Valentino Rossi si tuffa
nel Metaverso con Vr46 e The Hundred

Giovedì 19 Maggio 2022 di Guglielmo Sbano
Dopo le corse Valentino Rossi si tuffa nel Metaverso con Vr46 e The Hundred

Uno degli sportivi più famosi e amati di tutti i tempi, Valentino Rossi, fa il suo ingresso nel web3 (evoluzione del World Wide Web), costituendo una società dedicata al progetto e allo sviluppo di contenuti unici, dedicati al brand VR46 nel metaverso, nel gaming e nel mondo degli NFT (non-fungible token).

VR46 Metaverse nasce dalla joint venture con The Hundred, media holding italiana che metterà a disposizione il suo know-how nello specifico settore, per sviluppare esperienze virtuali dedicate ai fans di Valentino nel mondo, agli appassionati di sport motoristici e ai videogiocatori in generale.

“Mi entusiasma poter raggiungere i fans di tutto il mondo, portando loro l’atmosfera e l’entusiasmo di VR46 attraverso nuove tecnologie e penso che questo progetto segni un passo avanti importantissimo per il brand”, ha dichiarato Valentino Rossi.

Con un progetto che prevede una roadmap pluriennale, l’obiettivo di VR46 Metaverse è quello di ricreare, all'interno dei mondi virtuali persistenti, una piattaforma globale dedicata al “Dottore”, al VR46 Racing Team e all’Academy: il “Popolo Giallo” e i fans del motorsport potranno vivere le proprie esperienze di intrattenimento virtuale incontrando i piloti, interagendo con gli altri utenti e perfino gareggiando tra loro.

Jean Claude Ghinozzi, dirigente con una lunga esperienza internazionale, CEO di VR46 Metaverse e partner di The Hundred, avrà il compito di guidare la joint venture ricoprendo un ruolo fondamentale nello sviluppo dei contenuti e nel coinvolgimento di partner internazionali. I primi prodotti sono previsti già nel corso del 2022 e saranno mirati a coinvolgere attivamente sia la fan base storica del campione di motociclismo, sia il nuovo pubblico generato dalla crescita di queste nuove tecnologie. Secondo la società di analisi Gartner infatti, entro il 2025, il 25% della popolazione mondiale trascorrerà almeno un’ora al giorno nel metaverso, esplorando nuovi interessi e nuove opportunità sociali, ricreative, educative e di shopping.

© RIPRODUZIONE RISERVATA