Google maps aggiorna le impostazioni: mostrerà agli automobilisti il percorso per consumare meno benzina

Martedì 30 Marzo 2021
Google maps aggiorna le impostazioni: mostrerà agli automobilisti il percorso per consumare meno benzina

Google Maps non mostrerà più agli automobilisti solo il percorso più veloce, ma suggerirà invece indicazioni stradali efficienti in termini di consumo di carburante nel tentativo di aiutare i conducenti a ridurre la loro impronta di carbonio. 


La popolare app di navigazione utilizzerà per impostazione predefinita il percorso più efficiente in termini di consumo di carburante che verrà calcolato considerando la pendenza della strada e la congestione del traffico, utilizzando i dati del governo locale. Lo farà anche se gli automobilisti potrebbero guadagnare qualche minuto da un viaggio prendendo direzioni alternative.

Nei casi in cui un percorso ecologico aggiungerà una notevole quantità di tempo a un viaggio, mostrerà alternative in modo che i conducenti possano scegliere il percorso più veloce se lo preferiscono. Tuttavia, Google condividerà anche le relative emissioni di anidride carbonica tra percorsi alternativi.


La funzione verrà lanciata negli Stati Uniti su Android e iOS quest'anno, con l'espansione in arrivo nel Regno Unito. Da giugno, i conducenti nel Regno Unito riceveranno avvisi quando utilizzano l'app mentre stanno guidando nel centro di Londra addebitando ai veicoli più vecchi emissioni più elevate. Iniziative simili esisteranno a Brighton, Glasgow, Londra, Norwich e Oxford.

© RIPRODUZIONE RISERVATA