Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

iPhone SE, uno tra i più iconici prodotti
di Apple riproposto in versione rinnovata

Mercoledì 9 Marzo 2022 di Guglielmo Sbano
iPhone SE, uno tra i più iconici prodotti di Apple riproposto in versione rinnovata

Il nuovo iPhone SE arriva con grandi miglioramenti, incluse le prestazioni del chip A15 Bionic e funzioni evolute per il sistema di fotocamere. Ancora più robusto e con connettività 5G,  è dotato di maggiore autonomia ed è disponibile in tre splendidi colori: mezzanotte, galassia e (PRODUCT)RED. iPhone SE potrà essere pre-ordinato a partire da venerdì 11 marzo e sarà disponibile da venerdì 18 marzo.

Il nuovo melafonino è resistente quanto bello, con un design in alluminio aerospaziale e vetro, lo stesso usato per iPhone 13, ed un rating di grado IP67 (profondità massima di 1 metro fino a 30 minuti)  per la resistenza agli schizzi e alla polvere. Sulla base Apple ha lasciato il familiare tasto Home con Touch ID, amato da molti  ed un’alternativa comoda, sicura e facile da usare per accedere alle app, autorizzare acquisti sull’App Store, eseguire transazioni con Apple Pay e altro ancora.

La potenza del chip Apple permette prestazioni all’avanguardia e capacità prima impossibili su iPhone. Introdotto per la prima volta su iPhone 13, l’ultraveloce chip A15 Bionic arriva anche su iPhone SE e migliora qualsiasi esperienza, dall’apertura delle app alla gestione di azioni più impegnative in tutta facilità. Grazia alla CPU 6-core, la più veloce in uno smartphone, con due high-performance core e quattro high-efficiency core, iPhone SE è fino a 1,8 volte più veloce rispetto a iPhone 8 e ancora più veloce rispetto ai modelli precedenti. Il Neural Engine 16-core è in grado di eseguire 15.800 miliardi di operazioni al secondo, permettendo calcoli di machine learning più veloci nelle app di terze parti.

Progettato per garantire la massima efficienza, A15 Bionic sfrutta la composizione chimica di ultima generazione della batteria e la stretta integrazione con iOS 15 per garantire una maggiore autonomia su iPhone SE. Anche con un design compatto e con nuove tecnologie come il 5G, iPhone SE garantisce una durata della batteria superiore rispetto alla generazione precedente, è compatibile con i caricabatterie certificati Qi wireless e supporta la ricarica rapida.

Questa edizione introduce un sistema di fotocamere completamente nuovo che consta di un grandangolo da 12MP e diaframma ƒ/1.8 che offre incredibili funzioni di fotografia computazionale, tra cui Smart HDR 4, Stili fotografici, Deep Fusion e modalità Ritratto. La connettività 5G permette di sfruttare al meglio le tecnologie wireless di ultima generazione, con upload e download più veloci, una minore latenza e esperienze migliori in un numero ancora maggiore di situazioni: come, ad esempio, la possibilità di vedere i propri familiari nelle chiamate FaceTime HD ad altissima qualità, anche quando si usano i dati cellulare invece del Wi-Fi. Con iOS 15, SharePlay in 5G rende possibili potenti esperienze condivise, tra le quali quella di guardare in contemporanea con altre persone le serie TV e i film HDR durante una chiamata FaceTime. Inoltre, il consumo intelligente dei dati permette di risparmiare la batteria passando automaticamente alle reti LTE quando la velocità del 5G non è indispensabile. Entro la fine dell’anno la compatibilità con le reti 5G verrà ulteriormente ampliata, con oltre 200 gestori in più di 70 mercati e territori.

iPhone SE sarà disponibile nei modelli da 64GB, 128GB e 256GB, nei colori mezzanotte, galassia e (PRODUCT)RED, a partire da 529 euro. Acquistando su Apple Store, tramite l’app e presso gli Apple Store è anche possibile rateizzare il costo dello smartphone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA