La novità | Su Facebook si possono
chiedere aiuti economici agli amici

Sabato 1 Aprile 2017
Dopo le raccolte fondi milionarie per le organizzazioni no-profit, su Facebook arrivano collette di minore entità e respiro, pensate per esigenze individuali. La compagnia ha infatti annunciato le raccolte fondi personali, che servono per racimolare denaro per sé, un amico o un animale domestico chiedendo donazioni ai contatti del social network. Atteso nelle prossime settimane in Usa, lo strumento potrà essere usato solo in ambiti predefiniti che riguardano salute, istruzione, emergenze personali e perdite di congiunti. Una colletta potrà servire, ad esempio, a comprare materiale scolastico per la classe del figlio, a pagare le cure mediche per sé o per il cane, a far fronte a emergenze personali come un furto o un incidente d'auto. Altre cause potranno collegarsi a disastri naturali, come i danni arrecati a un'abitazione da una tromba d'aria, e a decessi, per sostenere i costi di un funerale. Ultimo aggiornamento: 12:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA