Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lg e Soundhound insieme per definire
il futuro dell' intrattenimento "In Vehicle"

Martedì 9 Agosto 2022 di Guglielmo Sbano
Lg e Soundhound insieme per definire il futuro dell' intrattenimento "In Vehicle"

LG Electronics ha firmato una dichiarazione di intenti con SoundHound, società attiva nel campo dell’Intelligenza Artificiale (IA) vocale, con il comune obiettivo di sviluppare una tecnologia di IA vocale all’avanguardia per i sistemi di in-vehicle infotainment (IVI) di futura generazione.

Questa partnership sarà in grado di assicurare un’esperienza più confortevole sia al conducente sia al passeggero, dal momento che si potrà beneficiare dell'integrazione tra gli innovativi sistemi IVI di LG e la sofisticata piattaforma di IA di Soundhound, che consente il controllo vocale in conversazione.

La piattaforma della società statunitense si basa su Speech-to-Meaning e Deep Meaning Understanding, due tecnologie che hanno contribuito a migliorare l’esperienza vocale da una semplice interfaccia di comando e controllo a delle funzionalità conversazionali più intuitive per automobilisti e passeggeri. Questa nuova collaborazione, inoltre, permetterà di usufruire delle voice commerce partnership di SoundHound, grazie alla quale conducenti e passeggeri avranno la possibilità di fare un pieno di benzina, pagare il parcheggio o, eventualmente, ordinare da mangiare, rimanendo seduti nel proprio veicolo, semplicemente usando il microfono e il display di infotainment. L’acquisto con riconoscimento vocale potrebbe, inoltre, aiutare le case automobilistiche a dirigersi verso nuovi flussi di entrate tramite i loro veicoli collegati.

Al momento, il riconoscimento vocale inizia a essere maggiormente adottato nel settore automobilistico, dopo essere stato inizialmente reso disponibile solo come elemento opzionale in determinati modelli di auto di lusso. Migliorata sotto il profilo della sicurezza e della facilità di utilizzo, la tecnologia di IA vocale costituisce una grande opportunità per i produttori automobilistici che, in questo modo, potranno offrire una vasta gamma di servizi agli automobilisti, abilitandoli a compiere numerose azioni a mani libere mentre rimangono concentrati sulla strada. In più, un impiego più comune di questa tecnologia contribuirà certamente a migliorare la qualità degli spostamenti o dei viaggi anche dalla prospettiva del passeggero.

Viste le positive previsioni di crescita per il mercato dell’assistenza virtuale da qui a dieci anni, sempre più produttori automobilistici stanno riconoscendo l’esigenza di includere le funzionalità del riconoscimento vocale nei loro programmi per veicoli. LG ha stretto la collaborazione con SoundHound proprio al fine di anticipare l’aumento della domanda e di far progredire la tecnologia in questa direzione. Le due aziende ambiscono a trasferire le innovative funzionalità e capacità vocali ai futuri sistemi IVI di LG per migliorare l’esperienza in-vehicle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA