Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mix Fold 2, il pieghevole di nuova
generazione presentato da Xiaomi

Lunedì 15 Agosto 2022 di Guglielmo Sbano
Mix Fold 2, il pieghevole di nuova generazione presentato da Xiaomi

Xiaomi ha presentato in Cina il MIX Fold 2, un grande salto tecnologico nel segmento degli smartphone pieghevoli ultrasottili. Con appena 5,4 mm di spessore quando aperto, MIX Fold 2 è il pieghevole più sottile sul mercato un form-factor ottenuto con il perfezionamento della cerniera, il componente principale dello smartphone pieghevole. 

Il MIX Fold 2, infatti, è dotato di una cerniera Micro Waterdrop autosviluppata che presenta un raggio di curvatura più piccolo e una mini cerniera rotante personalizzata che utilizza un processo di precisione integrato senza saldature, per creare un pannello flottante a doppia ala in fibra di carbonio. Insieme, questi componenti altamente integrati hanno ridotto il numero di parti a sole 87, consentendo un design più leggero e sottile che mai. Inoltre, entrambi i lati della cerniera utilizzano ampi spazi nascosti su entrambi i lati della cerniera ottenendo un aumento del 20% nell'utilizzo dello spazio con il risultatoi di distribuzione equilibrata del peso.

Il design vanta due schermi AMOLED di due diverse dimensioni su due rispettivi lati. Il display esterno adotta un rapporto classico 21:9, consentendo un'eccellente compatibilità con la maggior parte delle applicazioni. La dimensione, di 6,56 pollici con risoluzione 2520x1080, supporta una frequenza di aggiornamento di 120Hz e una gamma di colori P3, con luminosità fino a 1000 nit. Internamente, il MIX Fold 2 sfoggia un display OLED da 8,02 pollici con risoluzione di 2160x1914, anch’esso con pieno supporto alla gamma di colori P3. Indipendentemente dallo schermo utilizzato, il dispositivo supporta il il Dolby Vision ed il doppio rilevamento della luce ambientale, garantendo una regolazione automatica della luminosità naturale e regolare.

Il sistema operativo MIUI Fold 13, sviluppato esclusivamente per questo modello, si adatta perfettamente al fattore di forma pieghevole, con ottimizzazioni dedicate che migliorano sensibilmente l’utilizzo dello schermo. Il design del desktop per esempio, si adatta al display pieghevole e raddoppia l'area di visualizzazione consentendo l’utilizzo di centinaia di widget senza deformazioni che migliorano sia l'estetica sia l'usabilità. Le applicazioni, comprese quelle di terze parti, sono personalizzate e un gran numero di interfacce delle app sono state riprogettate per una migliore esperienza visiva. Ulteriori innovazioni riguardano l’interazione con lo schermo intelligente:  è possibile scorrere con tre dita per dividere lo schermo, così come è possibile accedere rapidamente alle finestre mobili tramite la barra laterale, che può essere utilizzata anche per uscire dalla modalità schermo diviso. Anche il design delle finestre mobili e delle notifiche è stato modificato e il multitasking non è mai stato così efficiente.

Xiaomi ha stabilito un nuovo standard di imaging per la fotografia da smartphone, combinando l'esperienza di Leica nelle immagini con la ricca esperienza di Xiaomi nel campo della fotografia computazionale. Per garantire risultati eccellenti, Xiaomi MIX Fold 2 è dotato di una fotocamera principale IMX766 da 50 megapixel, con obiettivi 7P, tutti dotati di rivestimento ALD a bassa riflessione. Sono presenti anche una fotocamera ultra grandangolare da 13 MP e una fotocamera teleobiettivo da 8 MP con zoom ottico 2x. Oltre all'obiettivo Summicron certificato Leica, lo smartphone offre l'accesso a due stili fotografici: "Leica Authentic Look" e "Leica Vibrant Look", entrambi in grado di offrire una maggiore libertà creativa al fotografo. Per quanto riguarda i video, è presente il supporto alla registrazione Dolby Vision HDR, oltre a Dolby Vision e Dolby Atmos per la visualizzazione di video. 

Non solo design rivoluzionario; il MIX Fold 2 è anche sostanza grazie all'ultima piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 per prestazioni fulminee. Il processo di produzione a 4 nm consente un aumento significativo dell'efficienza energetica, integrando decine di miliardi di transistor in un'area delle dimensioni di un'unghia. Il medesimo processo, inoltre, garantisce a CPU e GPU un aumento delle prestazioni del 10% ed un risparmio del consumo energetico del 30%, mantenendo inalterate allo stesso tempo velocità ed efficienza. Xiaomi MIX Fold 2 racchiude anche un sistema di raffreddamento, raramente visto su smartphone pieghevoli. La superficie raffreddante raggiunge fino a 2.520 mm², consentendo un miglioramento del 50% della conducibilità termica rispetto si sistemi tipici.

Al momento i prodotti presenatti da Xiaomi saranno commercializzati soltanto in Cina. Attendiamo notizie dal produttore sulla release di una versione global destinata al mercato europeo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA