Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

OxygenOS 13 con design Aquamorphic
è il nuovo sistema operativo OnePlus

Mercoledì 17 Agosto 2022 di Guglielmo Sbano
OxygenOS 13 con design Aquamorphic è il nuovo sistema operativo OnePlus

Insieme al nuovissimo OnePlus 10T, il brand ha lanciato anche OxygenOS 13, il suo sistema operativo fast and smooth di nuova generazione. Seguendo la filosofia che richiede un design leggero e funzionale, OxygenOS 13 combina un'esperienza ancora più veloce e fluida e prestazioni stabili con il nuovo design Aquamorphic, ispirato al flusso dell'acqua. A tutto questo si aggiungono una maggiore praticità, affidabilità e sicurezza.

Per rinnovare l'estetica di OxygenOS, OnePlus si è ispirata alle proprietà amorfe dell'acqua, da cui il termine "aqua". Proprio come l'acqua, il design appare fluido, naturale e dinamico. L'ultima parte della parola, "morphic", allude invece al design high-tech, caratterizzato da icone minimal, animazioni e una varietà di forme e texture.

OxygenOS 13 presenta un design dai bordi morbidi e arrotondati per un'esperienza visiva più confortevole. Ogni dettaglio è stato creato con uno scopo preciso, rendendo ogni elemento al contempo utile e accattivante per soddisfare le esigenze degli utilizzatori.

I colori del design del nuovo OS cambiano in modo intelligente per adattarsi all'ora del giorno in cui si utilizza il dispositivo: il sistema operativo sarà più luminoso al mattino e assumerà un aspetto più scuro e tranquillo dopo il tramonto.

OxygenOS 13 sfrutta la potenza dell’AI System Booster, che porta le prestazioni fluide e stabili di OnePlus a un livello ancora più elevato. Grazie ad avanzati e intelligenti sistemi di gestione della memoria, la tecnologia consente di sospendere più applicazioni contemporaneamente, in modo da poter passare rapidamente da una all'altra per un'esperienza rapida, fluida e senza interruzioni. Il Display Alway-on serve a evidenziare le informazioni più importanti senza che sia necessario accendere o sbloccare il dispositivo. OxygenOS 13 ne offre un’ampia selezione, garantendo quindi un maggiore livello di personalizzazione e consentendo di decidere quali informazioni rendere immediatamente accessibili. Che si stia ascoltando musica o che si stiano creando capolavori su Canvas o Bitmoji, gli AOD di permettono di navigare con facilità anche quando si è in movimento.

OxygenOS 13 permette di ottimizzare l'esperienza d’uso, la personalizzazione e la connettività. I principali aggiornamenti includono: uno Smart Launcher e una Sidebar Toolbox. In più, giochi potenziati con HyperBoost, audio di qualità grazie a Spatial Audio, Dolby Atmos, Fast Pair e Audio Switch e la possibilità di condividere contenuti con Nearby Share e App Streaming.

  • Smart Launcher consente di accedere più rapidamente alle app dalle cartelle presenti nella schermata iniziale, rendendole più visibili.
  • Sidebar Toolbox facilita l'utilizzo del dispositivo con una sola mano. Questa pratica funzione offre un accesso facile a tutte le app e consente di selezionare quali applicazioni visualizzare al suo interno.
  • HyperBoost Gaming Engine potenzia le funzionalità di gaming dei dispositivi OnePlus. Progettato per offrire un'esperienza di gioco più fluida e stabile, le funzioni migliorano le prestazioni di gioco, riducendo le oscillazioni di frame rate e migliorando la velocità di risposta al tocco del dispositivo.
  • Per prestazioni audio professionali, il nuovo OS supporta lo Spatial Audio, grazie al quale offre un suono di alta qualità ovunque ci si trovi. Con Spatial Audio, è possibile regolare la direzione del suono in diverse app per ottenere un’esperienza migliorata. Non manca il supporto Dolby Atmos, che offre un campo sonoro più esteso e una percezione spaziale del suono più accurata. Sia Spatial Audio sia Dolby Atmos garantiscono una maggiore immersività, che si stia guardando un programma televisivo o un blockbuster di Hollywood.
  • Fast Pair consente di collegare in pochi secondi il dispositivo con auricolari e cuffie wireless supportati, smart TV e altro ancora, in modo da potersi godere appieno i contenuti.
  • Audio Switch consente di passare facilmente da un dispositivo audio a un altro e viceversa. Non ci sono interruzioni quando si passa da una cuffia all'altra, creando così una transizione fluida.
  • Accedendo a un solo account Google, la funzione Nearby Share consente di trasferire contenuti da dispositivi Android e Windows con maggiore facilità e velocità, per una condivisione senza interruzioni. Inoltre, grazie alla funzione App Streaming, gli smartphone possono trasmettere il contenuto del proprio schermo ad altri dispositivi ChromeOS nelle vicinanze.

OxygenOS 13 tutela la privacy e la sicurezza dei dati, offrendo un maggiore controllo su ciò che si condivide e con quali applicazioni. Per una maggiore sicurezza, l’interfaccia segnala automaticamente le applicazioni e i download rischiosi. Inoltre, quando ci connettiamo a una rete Wi-Fi pubblica, le funzionalità di Android rafforzano ulteriormente la sicurezza attraverso il controllo delle notifiche e il filtraggio dei contenuti in base alle preferenze dell'utente.

Con OxygenOS 13 debutta anche una versione migliorata di Private Safe. Questa funzionalità protegge i dati, i documenti e i file multimediali in una cassaforte virtuale in modo che non possano essere accessibili da altre applicazioni.

OxygenOS 13 arriverà presto su OnePlus 10 Pro, per poi essere introdotto nel corso dell’anno su OnePlus 10T. 

Altri dispositivi che si aggiorneranno a OxygenOS 13 sono:

  • Linea flagship: OnePlus 8, OnePlus 8 Pro, OnePlus 8T, OnePlus 9, OnePlus 9 Pro, OnePlus 9R, OnePlus 9RT, OnePlus 10 Pro, OnePlus 10R, OnePlus 10T 
  • Linea Nord: OnePlus Nord 2, OnePlus Nord 2T, OnePlus Nord CE, OnePlus Nord CE 2, OnePlus Nord CE 2 Lite

© RIPRODUZIONE RISERVATA