Realme conferma la quarta posizione in Europa nel Q1 2022

Azienda fondata da Sky Li nel 2018

Giovedì 12 Maggio 2022 di Guglielmo Sbano
Realme conferma la quarta posizione in Europa nel Q1 2022

Continuano in territorio ampiamente positivo i risultati di crescita fatti registrare già nel corso del 2021 da Realme, brand di smartphone che offre ai giovani un’ampia gamma di dispositivi di qualità.

Nel Q1 2022, secondo l’ultimo rapporto Canalys, l’azienda ha confermato il trend attestandosi come Top 4 nel mercato europeo, con un'impressionante crescita annuale del 177%, rimanendo così il brand che cresce di più rispetto ai competitor, e si è classificata nella Top 5 di ben 11 Paesi europei.

In Europa Occidentale realme è rimasta stabile con una crescita del 377%, catalizzata da una forte performance in Francia, Germania, Italia e Spagna con una crescita annua rispettivamente del 443%, 2809%, 352% e 223%, consolidando la posizione Top 5 in tutti e quattro i Paesi. Anche nell'Europa Centrale e Orientale, realme ha confermato la Top 4, a cui contribuisce principalmente la Polonia, dove il brand ha superato perfino Apple nella Top 3. I risultati inoltre, sono stati ottimi in Repubblica Ceca, Grecia e Slovenia, con il conseguimento della Top 4 in ognuno di questi Paesi.

L’azienda fondata da Sky Li nel 2018 è stata molto attiva in Europa nel primo trimestre 2022, grazie al lancio della prima Serie 9 Pro insieme alla strategia “All in 5G”, l’introduzione del flagship premium GT 2 Series e l’annuncio dello smartphone con la ricarica più veloce GT NEO 3.

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio, 19:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA