Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Street View compie 15 anni e Google festeggia con una nuova fotocamera

Mercoledì 25 Maggio 2022 di Guglielmo Sbano
Street View compie 15 anni e Google festeggia con una nuova fotocamera

Ieri Google ha festeggiato un compleanno speciale: Street View, frutto di un’intuizione del cofondatore di Google, Larry Page, ha compiuto 15 anni. Con l’obiettivo di costruire una mappa a 360 gradi del mondo intero, Street View vanta oggi oltre 220 miliardi di immagini di oltre 100 Paesi e territori, che aiutano non solo ad esplorare virtualmente i luoghi preferiti, ma permettono di vedere il mondo attraverso informazioni aggiornatissime.

Nell’occasione, Google ha svelato una nuova fotocamera che aiuterà ad alimentare il futuro di Google Maps e nuovi modi per esplorare le immagini storiche. Oltre all'auto e al trekker dunque, Google avrà a disposizione dall’anno prossimo un nuovo tool che aiuterà a raccogliere immagini di alta qualità in un numero maggiore di luoghi. Questa fotocamera prende tutta la potenza, la risoluzione e le capacità di elaborazione già incorporate in un'intera auto di Street View e la riduce in un sistema di telecamere ultra-trasportabile di dimensioni simili a quelle di un gatto domestico, per rendere l’idea.

Il suo peso, inferiore ai 7 kg consente al dispositivo di essere spedito ovunque, elemento particolarmente utile quando Google vuole acquisire immagini di aree tradizionalmente non mappate, come la giungla amazzonica.

A differenza dei precedenti sistemi, che richiedevano la creazione di telecamere ah hoc per ogni occasione, la nuova telecamera è modulare ed estremamente personalizzabile: è possibile, ad esempio, aggiungere  componenti come il lidar (scanner laser) per raccogliere immagini con dettagli ancora più utili, come la segnaletica stradale o le buche. inoltre, la fotocamera può essere montata su qualsiasi veicolo dotato di portapacchi e gestita direttamente da un dispositivo mobile, senza bisogno di un'auto specializzata o di complesse apparecchiature di elaborazione. Questa flessibilità permette di esplorare soluzioni più sostenibili come ibridi plug-in o veicoli completamente elettrici.

Street View è nato anche per catturare il mondo mentre cambia o come modo efficace per ricordare il passato. Con Android e iOS è adesso più facile che mai viaggiare indietro nel tempo direttamente dal proprio telefono: nello specifico, quando si visualizzano le immagini di un luogo, è possibile visualizzare le informazioni sulla località toccando un punto qualsiasi della foto. L’opzione "Vedi altre date" consentirà di vedere le immagini storiche di quel luogo, pubblicate da Google a partire dal lancio di Street View avvenuto nel 2007. Sfogliando ogni immagine, si può vedere una capsula del tempo digitale che mostra come un luogo sia cambiato, come ad esempio la crescita del Vessel negli Hudson Yards di New York.

Google inoltre, con il supportio dell’intelligenza artificiale, riesce ad apportare utili aggiornamenti a Maps, come ad esempio l'aggiunta di nuove attività commerciali, la comparsa di nuovi orari dei ristoranti preferiti e l'aggiornamento delle informazioni sui limiti di velocità. Negli ultimi tre anni, l’impiego dell'intelligenza artificiale ha permesso di effettuare oltre 25 miliardi di aggiornamenti a Maps, in modo che le informazioni visualizzate siano il più possibile fresche e aggiornate. Le immagini di Street View servono anche ad alimentare funzioni popolari come Live View, che consente di utilizzare la fotocamera del telefono per sovrapporre le istruzioni di navigazione al mondo reale e “Immersive view”, che aiuta a conoscere un luogo prima di partire. Con quest’ultima, pronta al lancio nel corso di quest’anno, sarà possibile scendere al livello della strada su Maps e persino controllare l'interno di un'attività commerciale come se stessimo camminando.

Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA