Black Friday e Cyber Monday, così cambiano gli acquisti online degli italiani

'Black Friday' e 'Cyber Monday', così cambiano gli acquisti online degli italiani
Il Black Friday e il Cyber Monday, le due giornate di sconti che danno inizio alla stagione degli acquisti natalizi, conquistano fette sempre più ampie di mercato anche in Italia. Le possibilità di risparmio, soprattutto quelle offerte dai colossi dello shopping online per i prodotti tecnologici, si concentreranno nelle giornate di venerdì 24 e lunedì 27 novembre. idealo - il portale per la comparazione dei prezzi online - ha analizzato la portata delle due iniziative in Italia, con un focus sulle categorie di prodotto più gettonate e sull’entità delle possibilità di risparmio.


 
L’impatto sul nostro paese è sempre più significativo. Il 2016 ha registrato un interesse in aumento da parte degli utenti rispetto all'anno precedente: intorno al 100% in più per il “venerdì nero” e intorno al 63% in più per il “lunedì cibernetico”. È possibile rilevare una partecipazione più significativa da parte degli utenti maschi (per il 65,5%) dai 18 ai 44 anni, una predilezione per l’uso degli smartphone in quei giorni (+6% rispetto alle giornate precedenti) e un picco d’attenzione concentrato intorno alle 21.00. Le regioni mostrano un interesse in crescita: si va dalla Lombardia (con il 36,3% del traffico in più rispetto al normale utilizzo del comparatore prezzi) al Friuli-Venezia Giulia (con il +34,3%), dal Lazio (con il +33,8%) alle Marche (con il +30,4%), fino ad arrivare alla Calabria (con il +10,6%). Tra i due appuntamenti, il “venerdì nero” dello shopping online risulta essere sempre il preferito dai consumatori digitali italiani, anche se l’attenzione per il “lunedì cibernetico” è in crescita rispetto agli anni precedenti.
 
Nel 2016 l’attenzione degli italiani alla ricerca delle offerte più vantaggiose si è concentrata su alcune categorie di prodotto: smartphone, TV, asciugatrici, tablet, frigoriferi, notebook, lavatrici, orologi sportivi, aspirapolvere, console di gioco e giochi, lavastoviglie, fotocamere - reflex o compatte -, robot da cucina, monitor, forni, stampanti multifunzione, obiettivi, piani cottura, cuffie e telecamere. La presenza sempre più significativa di grandi elettrodomestici per la casa denota una fiducia crescente verso la pratica dell’acquisto online anche quando si tratta di prodotti durevoli e un’attenzione particolare verso quei beni che richiederebbero una spesa significativa; è proprio per questi, infatti, che sono necessarie maggiori accortezze sul versante del risparmio. idealo ha calcolato che in queste giornate è possibile ottenere un ribasso massimo intorno all’8%. in media. Se si considerano alcune delle categorie più gettonate del Black Friday dello scorso anno, infatti, vediamo che per gli smartphone c’è stata una possibilità di risparmio fino al 3,4%, per i TV fino all’8,3%, per le asciugatrici fino al 7,3%, per i frigoriferi fino al 6,1% e per i notebook fino al 17,1%, ma è sempre necessario prestare attenzione all’andamento dei prezzi nel corso delle giornate di offerte.
 
“Queste giornate sono un’ottima occasione per fare acquisti risparmiando, ma l’andamento dei prezzi, anche nell’arco delle 24 ore, può incidere non poco sull’entità degli sconti raggiungibili - commenta Fabio Plebani, country manager per l’Italia di idealo ­- …consigliamo sempre l’uso della funzione “prezzo ideale”: un sistema di alert che permette all’utente di fissare in anticipo il prezzo considerato giusto e di essere avvisato nel momento esatto in cui quello stesso prezzo viene raggiunto. Si può procedere all’acquisto in quel preciso istante, con la sicurezza di aver comprato esattamente quello che si desiderava al costo considerato più giusto per le proprie tasche. In sostanza il prezzo lo decide l’utente.”
Mercoledì 15 Novembre 2017, 15:10 - Ultimo aggiornamento: 15-11-2017 20:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP