​Facebook, l'inizio di una nuova vera: primi test per nascondere i «Mi piace»

Sabato 28 Settembre 2019 di Marta Ferraro
​Facebook avvia i primi test per nascondere i «Mi piace»
In Australia a partire dal 27 settembre alcuni utenti non hanno più avuto modo di vedere il conteggio dei «Mi piace» e le altre reazioni sui profili delle altre persone.

Facebook, infatti, ha iniziato a testare una funzione che nasconde il conteggio dei «Mi piace». Questo test sperimentale è stato effettuato inizialmente in Australia, secondo quanto riferito da Cnet, citando un portavoce del social network.

Facebook ritiene che non mostrare pubblicamente le reazioni degli utenti contribuirà a ridurre la pressione sociale degli stessi. Inoltre, si presume che in questo modo gli iscritti si concentreranno più sul contenuto delle pubblicazioni che sui «Mi piace» ricevuti. Questa medesima politica era già stata adottata per l'applicazione Instagram

«Stiamo effettuando un test limitato in cui la contabilità dei like, delle reazioni e delle visualizzazioni dei video è resa privata», ha affermato un portavoce del social network, aggiungendo che comunque terranno conto delle opinioni degli utenti per capire se questa modifica migliorerà la loro esperienza sull'app. © RIPRODUZIONE RISERVATA