Identità rubata sui social, ecco come difendersi

Sabato 10 Aprile 2021 di Umberto Rapetto
Identità rubata sui social, ecco come difendersi

La tendenza è minimizzare. Che saranno mai nome e cognome, numero telefonico, sesso, stato civile, riferimenti geografici, professione o contesto lavorativo di mezzo miliardo di utenti Facebook? E se qualcuno si preoccupa c'è subito chi lo tranquillizza, dicendo che sono dati vecchi come se l'interessato avesse nel frattempo cambiato (potrebbe essere) utenza cellulare o città di residenza o (più difficilmente) mutato gender e variato nome e...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 09:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA