Turismo, artigiani Made in Italy compensano l'assenza di stranieri con e-commerce

Martedì 28 Settembre 2021
Turismo, artigiani Made in Italy compensano l'assenza di stranieri per lusso con e-commerce

La sospensione del turismo straniero del lusso ha senza dubbio costituito un duro colpo per gli artigiani del Made in Italy. In un mercato, come quello italiano, in cui il 60% degli acquisti di beni personali d'alta gamma erano effettuati, prima della pandemia, da stranieri, a tenere in piedi il business degli operatori più piccoli, gli artigiani del made in Italy, è stato l'e-commerce. Mirta, la piattaforma punto di riferimento per acquirenti e artigiani del lusso made in Italy, rileva un aumento del 25% del numero di ordini estivi e del 27% della spesa media da parte di acquirenti internazionali.

La nostalgia dell'Italia da parte dei turisti extraeuropei si è trasformata, nell'estate 2021, in una voglia di visitare virtualmente le botteghe degli artigiani italiani e di comprare l'eccellenza della pelletteria, del cashmere e dell'home decor del nostro Paese. Nel periodo giugno-agosto 2021 il 54% degli acquisti effettuati sulla piattaforma Mirta era diretto agli Stati Uniti; segue l'Asia con il 18% del totale: in questo caso, il maggior numero di acquisti è arrivato (nell'ordine) da Hong Kong, Singapore, Cina e Taiwan. L'Europa, chiaramente per la maggiore fattibilità degli spostamenti, è solo terza, con il 17% degli acquisti. Parlando invece di volumi di spesa, la situazione cambia: l'importo medio più alto speso in shopping di artigianato italiano lo troviamo in Canada, dove la cifra ammonta a 542 euro; segue l'Australia con 502 euro e Hong Kong con 460 euro. Complessivamente, nell'estate 2021 si è speso ben il 27% in più rispetto a quella precedente.

Brexit, a rischio 3,6 miliardi di Made in Italy sulle tavole degli inglesi

Ma su cosa si è concentrato lo shopping dell'estate 2021? su borse, cashmere e scarpe. In particolare, i prodotti più venduti sono stati borse a mano, portafogli, maglieria in cashmere e sandali in stile caprese. A convincere all'acquisto dell'artigianato di lusso hanno contribuito, in primis, la possibilità di toccare 'a distanzà un pezzo d'Italia e l'idea di acquistare un pezzo realizzato a mano, in maniera artigianale e sostenibile dai migliori artisti del nostro Paese. 

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 11:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA