Youtube vieta i video con sfide pericolose: l'ultima modo ad alto rischio dopo il film Bird Box

Youtube vieta i video con sfide pericolose: l'ultima modo ad alto rischio dopo il film Bird Box
Con i buoi già lontanissimi, YouTube cerca di chiudere la porta della stalla mettendo un freno ai video di sfide che impazzano sul web e che mettono a rischio l'incolumità delle persone. La piattaforma ha annunciato un cambiamento delle regole, che ora vietano in modo specifico i filmati con sfide o scherzi pericolosi. «Abbiamo aggiornato le nostre linee guida esterne per chiarire che vietiamo le sfide che mettono a rischio l'incolumità delle persone, e gli scherzi che fanno credere alle vittime di trovarsi in grave pericolo fisico, o che causano seri problemi emotivi ai bambini», si legge in una nota in attesa che la pratica ne riveli l'efficacia nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Bird Box Challenge, dal film Netflix l'ultima follia sul web. L'allarme: «Non fatelo»

La mossa di YouTube arriva dopo che negli Usa è esplosa la moda della «Bird Box challenge», la sfida che si ispira al film «Bird Box» distribuito il mese scorso da Netflix, e che spinge le persone a riprendersi mentre compiono azioni con gli occhi bendati, compreso guidare auto e scooter.

Un anno fa, invece, la moda del momento era la «Tide Pods challenge»: filmarsi mentre si morde una capsula di detersivo. Un atto micidiale, di una stupidità assoluta  e pericolosissimo anche per l'effetto domino nei confronti dei più piccoli. Ma allora non vennero divieti.


«YouTube è la casa di molti scherzi e sfide virali, ma dobbiamo essere sicuri che ciò che è divertente non superi il limite e diventi anche pericoloso o dannoso», ha evidenziato la compagnia.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 17:23 - Ultimo aggiornamento: 16-01-2019 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP