Da Macerata la sfida della Nutrinsect: farina di grilli per pasta e integratori

Mercoledì 17 Marzo 2021 di Maria Cristina Benedetti
GettyImages

Nel frinire d’un grillo si può sentire il suono del futuro. Passando accanto alla Nutrinsect, a Montecassiano, a 11 chilometri da Macerata, risuona prepotente quella melodia. È lì, in quell’azienda di biotecnologia, che tre giovani hanno convertito in start up una convinzione: nutrire il mondo con proteine alternative. Si sono mossi da qui. «Con i nostri insetti produciamo farine e ingredienti per il food». I grilli. José Cianni, calabrese...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA