WhatsApp, la truffa del codice inviato "per sbaglio". La polizia: «Non rispondete a quel messaggio»

Lunedì 18 Gennaio 2021 di Alessio Esposito
Whatsapp, la truffa del codice inviato "per sbaglio". La polizia: «Non rispondete a quel messaggio»

«Ciao, ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandarmelo?», con questo messaggio si presenta l'ultima truffa via Whatsapp. A lanciare l'allarme è la Polizia di Stato che, attraverso il proprio sito ufficiale, invita gli utenti della popolare app di messaggistica istantanea a non rispondere a questo ambiguo messaggio. Si tratta, infatti, del tentativo da parte di malintenzionati di rubare l'account (e i dati personali) di chi riceve...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 23:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA