Giazotto, addio allo scienziato che ha vinto la sfida a Einstein

di Chiara Graziani

0
  • 139
Ci ha acceso la luce e se n'è andato. Missione compiuta. Adalberto Giazotto, 77 anni, è morto a Pisa dopo averci trascinato - nonostante noi - all'alba della rivoluzione dell'astrofisica gravitazionale. È stato il solo a riassumere in un solo uomo di scienza la visione, la conoscenza e la capacità per farci fare l'impresa. Ha chiuso gli occhi un attimo dopo aver visto la sua creatura impossibile, l'interferometro Virgo, catturare la nascita di una stella di neutroni, anello di congiunzione fra...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 18 Novembre 2017, 09:14 - Ultimo aggiornamento: 18-11-2017 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP