Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Impronte di grandi rettili preistorici trovate sulle Alpi: risalgono a 250 milioni di anni fa

Giovedì 14 Gennaio 2021
Impronte di grandi rettili preistorici trovate sulle Alpi: risalgono a 250 milioni di anni fa

Impronte fossili dalla forma inedita, lasciate 250 milioni di anni fa da grandi rettili preistorici simili a coccodrilli, sono state trovate sulle Alpi occidentali a 2.200 metri di quota, nella zona dell'Altopiano della Gardetta in provincia di Cuneo: impresse pochi milioni di anni dopo la più severa estinzione di massa della storia, dimostrano che quest'area non era totalmente inospitale alla vita come ipotizzato finora.

 

La scoperta è pubblicata sulla rivista Peer J da geologi e paleontologi del Muse (Museo delle Scienze di Trento), dell'Istituto e Museo di Paleontologia dell'Università di Zurigo e delle Università di Torino, Roma Sapienza e Genova

Ultimo aggiornamento: 12:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA