Marte, la Cina lancia la sua prima sonda verso il pianeta rosso: arriverà nel 2021

Giovedì 23 Luglio 2020
Marte, la Cina lancia la sua prima sonda verso il pianeta rosso: arriverà nel 2021

La sonda cinese Tianwen 1 è partita verso Marte ed è destinata a diventare il primo veicolo della Cina a entrare nell'orbita del pianeta rosso. Il lancio è avvenuto dalla base di di Wenchang, sull'isola di Hainan, e ha segnato anche il debutto del razzo Lunga Marcia 5. La Cina entra così nella nuova corsa a Marte, a pochi giorni dal lancio della sonda Hope degli Emirati Arabi Uniti e precedendo di circa una settimana il lancio del nuovo rover della Nasa, Perseverance.

LEGGI ANCHE Una donna araba alla conquista di Marte: Sarah Al Amiri capo della missione "Speranza"
LEGGI ANCHE Luca Parmitano in diretta da Houston, dai girini all'Alzheimer ai raggi cosmici: tutti gli esperimenti della missione Beyond sognando la Luna e Marte

La sonda Tianwen 1, il cui nome significa «Ricerca della verità celeste», ha cominciato così il suo viaggio verso Marte, dove l'arrivo è previsto nel febbraio 2021 e prevede di portare sia un veicolo nell'orbita marziana sia un rover destinato a esplorare la superficie grazie a 13 strumenti. L'obiettivo è studiare l'atmosfera marziana, la struttura interna e la superficie del pianeta, con una particolare attenzione alle tracce della presenza di acqua e a eventuali segnali di forme di vita. È il secondo lancio di un veicolo cinese diretto a Marte. Il primo risale al 2011, quando la sonda Yinghuo 1 era andata perduta con il fallimento della missione russa Phobos-Grunt che non riuscì a immettersi nella posizione corretta nell'orbita terrestre e che è rientrata nel Pacifico nel gennaio 2012.

Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA