Riscaldamento globale, allarme scienziati su Nature: «Mai così sulla Terra da 2000 anni»

ARTICOLI CORRELATI
di Franca Giansoldati

La terra bolle ed è malata. Gli scienziati non hanno più dubbi. Sono circa 700 gli indicatori climatici – per esempio gli anelli di accrescimento degli alberi o la composizione dei ghiacci -  che sono stati studiati dagli scienziati per ricostruire le variazioni di temperatura. Quello che sta avvenendo è il più veloce ed esteso riscaldamento globale mai avvenuto negli ultimi duemila anni. Le temperature ingrossano a un ritmo mai visto in ogni regione del pianeta, un fenomeno che interessa il 98 per cento del territorio terrestre. E’ questo il risultato sconvolgente di due ricerche portate avanti dall’Università svizzera di Berna e pubblicate su «Nature» e «Nature Geoscience».

Caldo, Parigi sfiora i 43 gradi: record storico. Belgio e Olanda soffocano, aiuti Ue anti-siccità

I dati relativi all’andamento del clima messi a confronto vanno dai tempi dell’Impero romano a oggi. Uno dei ricercatori, Valerie Masson Delmotte ha spiegato che non si tratta di estrapolare un segnale locale, quanto rappresentare l’intero andamento climatico della terra. In questo andamento mai visto solo il continente Antartico al momento risulta in parte risparmiato da questo riscaldamento senza precedenti.   Nella regione circostante il Polo nord le temperature sono aumentate tra i 2 e i 4 gradi e il motivo risiede nella «superficie bianca del ghiaccio marino artico che riflette la radiazione infrarossa e la rimanda nello spazio, ma quando il ghiaccio si riduce, per l’aumento delle temperature, la radiazione trova l’oceano scuro che l’assorbe fino al 90 per cento, amplificando il riscaldamento». La notizia di queste ricerche pubblicate sulle due più autorevoli riviste scientifiche hanno fatto il giro del mondo, mentre le immagini inedite dei telegiornali mostrano Parigi soffocata da picchi di calore fino a 42 gradi o l'Islanda dove le temperature sono ormai mediterranee.
 
 


 
Giovedì 25 Luglio 2019, 19:48 - Ultimo aggiornamento: 25-07-2019 20:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP