NaStartUp, riparte StartUpPlay
a supporto di innovazione e startup

Martedì 28 Settembre 2021
NaStartUp, riparte StartUpPlay a supporto di innovazione e startup

Riparte la nuova stagione di StartUpPlay, il programma no profit d’accelerazione e supporto alla nascita e crescita di imprese d’innovazione, ideato da NAStartUp.

L'evento sarà online e si terrà il 29 settembre, alle ore 18. Durante l’appuntamento saranno annunciate le novità lanciate dal network come i tanti spinoff che saranno sviluppati insieme ai partner della community: il prossimo vedrà come protagonista Mundi, progetto sviluppato da Giuseppe Mango e Amed Key di AMK studios sul lungomare di Napoli con Fiorenzano.

«Lo spirito è sempre di rinnovarci e lanciare nuove sfide a ogni stagione. Quest’anno l’idea è di creare nuovi strumenti per le startup, coinvolgendo la nostra composta da startupper, imprenditori, venture capitalist, ingegneri, artisti, informatici, e tutti gli altri professionisti che la accelerano. Per farlo, abbiamo voluto dare più spazio ai nostri partner che potranno proporre progetti per portare le opportunità dell’ecosistema delle startup nelle loro aziende e accelerare», spiega Antonio Prigiobbo, driver dell’innovation network.

In quest'edizione del NAStartUp sono sei i progetti, tra questi c’è una delle piattaforme più importanti in Italia sulla vendita dei farmaci online, come eFarma di Francesco Zaccariello, una startup che nel 2020 ha fatturato oltre 30 milioni di euro.

Da startupper affermati che scalano a startupper «in erba» con: «BreakForYou», progetto innovativo realizzato da studenti delle scuole superiori, guidati dal professore Massimiliano Notaro.

​BreakForYou, che punta a digitalizzare i bar, aiutandoli a gestire in modo più efficace gli ordini in entrata e la loro consegna, è nata anche grazie al supporto di NAStartUp con il corso dedicato agli studenti su «Come fare startup», ideato da Antonio Prigiobbo e organizzati da pilastri della community, come Ernesto Romano e Antonio Aprea di NowTech.

Ma anche «Serviloo», piattaforma che digitalizza e semplifica il settore delle pulizie professionali, ideata da Simone Calderoni, e «Meetribe», un social per stringere amicizie con le persone giuste, che sarà raccontato dal founder, Andrea Gennarelli.

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA