Oneplus annuncia N100 e N10 5G, due nuovi smartphone medi di gamma

Lunedì 9 Novembre 2020 di Guglielmo Sbano

Oneplus ha appena annunciato l’N100 e l’N10 5G, due nuovi smartphone che ampliano la Serie Nord dell’azienda cinese.

Entrambi i dispositivi si collocano nella fascia media di mercato, un segmento su cui Oneplus si è solo di recente affacciata con il Nord, un nome che, con l’N100 e l’N10 5G, diventa la serie Entry Level del produttore cinese che consta adesso di tre diversi modelli. 

Oneplus N100 rappresenta la variante più economica e costa 199 euro. La sua configurazione hardware, adattata al sistema operativo Android 10, prevede un processore Snapdragon 460, una scheda video Adreno 610, 4GB di RAM e 64GB (standard UFS 2.1) di memoria per l’archiviazione, espandibili con una MicroSD. L’N100 dispone di due speaker stereo ed il Jack per le cuffie da 35mm.

Le dimensioni del display a matrice IPS LCD misurano 6,52 pollici in diagonale ed il pannello è protetto da vetro Gorilla Glass 3. Le opzioni di sblocco sono due, tramite riconoscimento facciale o sensore biometrico di impronte, quest’ultimo posizionato sulla cover posteriore.

Particolare enfasi è stata riposta nella capacità della batteria in dotazione in rapporto al peso complessivo dell’N100, con ottimi risultati. In soli 188 grammi, infatti, Oneplus ha posizionato una unità da 5000mAh che assicura sufficiente autonomia fino a sera inoltrata.

Il comparto fotografico è costituito posteriormente da tre sensori, il cui principale è da 13MP con autofocus e Flash LED e altri due, rispettivamente per le macro e la profondità, entrambi da 2MP. La fotocamera anteriore è da 8MP. È possibile girare video fino a 1080p di risoluzione a 30fps.

La colorazione disponibile è il Midnight Frost.

L’N10 5G presenta caratteristiche più accentuate e vicine al capostipite della Serie N (il Nord). Il display rimane un IPS LCD con risoluzione FullHD+ ma il Refresh Rate sale fino a 90Hz. La protezione è affidata ad un vetro Gorilla Glass 3 e la diagonale, leggermente più piccola del fratello minore, misura 6,49 pollici con un rapporto d’aspetto 20:9. Il sensore di impronte, come nel precedente caso, è posizionato sul retro.

Il Gruppo fotografico fa la differenza; qui troviamo un sensore principale da 64MP, un grandangolare da 8MP con campo visivo fino a 119°, un sensore macro da 8MP ed un monocromatico da 2MP. I video possono essere girati in formato 4K a 30fps oppure, si può optare per la risoluzione a 1080p a 60fps. La fotocamera anteriore è da 16MP. 

Oneplus ha scelto di equipaggiare questa versione con una Snapdragon 690, compatibile con le reti 5G. La scheda video in dotazione è una Adreno 619 in associazione a 6GB di RAM e 128GB (standard UFS 2.1) di archiviazione, espandibili come nel caso dell’N100, fino a 512GB.

La batteria in dotazione è di 4300mAh ed presente lo standard Warp Charge 30T per la ricarica veloce. Sono inoltre presenti due speaker stereo ed il jack da 35mm.

Il prezzo sale a 349 euro; ciò nonostante, considerata la presenza della connessione 5G, rimane tra le offerte migliori sul mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA