OnePlus Nord CE 5G e OnePlus Nord 2 5G: le quattro ragioni del successo

Giovedì 7 Ottobre 2021 di Guglielmo Sbano
OnePlus Nord CE 5G e OnePlus Nord 2 5G: le quattro ragioni del successo

OnePlus ha recentemente ampliato la propria linea di prodotti Nord con due nuovi dispositivi, OnePlus Nord CE e OnePlus Nord 2, elementi fondamentali nella strategia aziendale per rendere l'esperienza OnePlus più accessibile agli utenti offrendo prodotti in tutte le fasce di prezzo. OnePlus Nord 2 5G è uno smartphone completo a 360 gradi, dotato di diverse funzionalità di punta e che trionfa sui prodotti di fascia media sotto quasi tutti i punti di vista: il flagship killer del 2021. OnePlus Nord CE 5G, il killer di fascia media, offre un l'esperienza OnePlus veloce e fluida a un prezzo estremamente accessibile.

Entrambi i dispositivi offrono una grande esperienza, in pieno stile OnePlus, presentando entrambi alcune caratteristiche chiave che li distinguono dalla concorrenza nella stessa fascia di prezzo. Ecco le “armi letali” che rendono OnePlus Nord CE e OnePlus Nord 2 dei veri e propri smartphone killer:

Killer della ricarica lenta

Con OnepPlus non ci dovrà più preoccupare della batteria del proprio smartphone, poiché entrambi i dispositivi sono dotati della tecnologia warp charging. In particolare, OnePlus Nord 2, dotato di un sistema di batteria a doppia cella da 4500 mAh, con una veloce ricarica mattutina si passa da 0 al 100% in meno di 35 minuti. Nord 2 si adatta anche per ridurre il tempo trascorso al 100% durante la ricarica, così da mantenere la batteria in buona salute durante la ricarica notturna. OnePlus Nord CE, dal canto suo, è dotato di una capiente batteria da 4.500 mAh e, con la tecnologia di ricarica Warp Charge 30T Plus migliorata, ricarica la batteria alla medesima velocità del Nord originale, da 0 a 70% in appena mezz'ora.

Killer delle fotocamere scadenti nei telefoni di fascia media

OnePlus Nord 2 5G combina il potente hardware fotografico con miglioramenti software assistiti dall'intelligenza artificiale, per offrire un'esperienza fotografica eccezionale e versatile. Nord 2 porta importanti miglioramenti anche alla fotografia notturna con OIS e il sensore principale Sony IMX766 da 50MP, in grado di catturare il 56% di luce in più rispetto al Sony IMX586 del primo Nord. Con la modalità Nightscape Ultra, gli appassionati potranno scattare foto migliori e più luminose anche in condizioni di scarsa luminosità, fino a 1 lux. OnePlus Nord CE invece, sfoggia una potente configurazione a tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 64MP dotato di un'ampia apertura f/1,79 che cattura immagini nitide e ad alta risoluzione: completa la configurazione un obiettivo ultra grandangolare da 119° per una maggiore versatilità. Sulla parte anteriore Nord CE dispone di una fotocamera da 16 MP per i selfie e, come tutti I flagship di OnePlus, è dotato di Nightscape per una migliore esperienza fotografica in condizioni di scarsa illuminazione.

Killer di software pigri ed esperienze noiose

OnePlus Nord 2 5G è alimentato dal processore MediaTek Dimensity 1200-AI, che offre prestazioni della Cpu il 65% più veloci e prestazioni della Gpu il 125% rispetto alle prestazioni di OnePlus Nord rilasciato a luglio 2020. OnePlus ha lavorato a stretto contatto con MediaTek per migliorare le funzionalità basate sull'intelligenza artificiale del processore. Nord CE è alimentato da una piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 750G 5G, che offre un incremento della Cpu del 20% e del 10% della Gpu rispetto al suo predecessore, grazie alla Cpu Kryo 570 e alla Gpu Adreno 619. I passi avanti fatti con la AI Engine offrono un'esperienza fluida e intuitiva, dai giochi più impegnativi alla chat vocale migliorata. Oltre a tutto ciò, entrambi i dispositivi supportano la connettività 5G e sono preinstallati con OxygenOS 11, il software OnePlus più veloce e reattivo sviluppato fino ad oggi, con funzionalità come Dark Mode, Zen Mode e un nuovo Always On Display.

Killer di display mediocri

OnePlus Nord 2 è dotato di un eccellente display Amoled fluido da 6,43 pollici con una framerate di 90 Hz. Grazie ad impostazioni AI Color Boost e AI Resolution Boost, che migliorano i colori e aumentano la risoluzione delle app più utilizzate, Nord 2 offre esperienze visive vivide e dinamiche, nonché un'illuminazione ottimale anche in scenari molto luminosi all'aperto. Anche il Nord CE sfoggia un display Amoled da 6,43 pollici a 90 Hz e, per migliorare ulteriormente le cose, la presenza dell’Hdr10+ garantisce un'esperienza visiva coinvolgente e piacevole.

Ultimo aggiornamento: 18:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA