Ecco Neo 3, il nuovo smartphone Realme con carica superveloce: 50% in 5 minuti

Mercoledì 23 Marzo 2022 di Guglielmo Sbano
Ecco Neo 3, il nuovo smartphone Realme con carica superveloce: 50% in 5 minuti

Presentato in Cina NEO 3, il nuovo smartphone della serie premium GT di Realme in grado di raggiungere il 50% di carica in 5 minuti, grazie alla esclusiva tecnologia di ricarica UtraDart 150W. GT NEO 3 è inoltre, uno dei primi smartphone equipaggiati con processore MediaTek Dimensity 8100, con prestazioni migliorate e un significativo risparmio di energia. realme GT NEO 3 sarà da oggi disponibile in Cina a a partire da 1999 RMB.

Sin dalla recente edizione del MWC di Barcellona, dove Realme ha presentato la prima UltraDart Charging Architecture (UDCA) al mondo, sapvamo che il GT NEO 3 sarebbe stato dotato di questa tecnologia.  Con 150W a disposizione, i tempi di ricarica sono considerevolmente compressi senza mai perdere di vista il fattore sicurezza. La tecnologia sviluppata da Realme, infatti, prevede un chip di ricarica indipendente che garantisce la disconnessione istantanea in situazioni di rischio. In feature, aggiunta ad ulteriori 38 misure di protezione, hanno consentito a questo prodotto di ricevere la prestigiosa certificazione TÜV Rheinland per la ricarica sicura.

Le indiscutibili qualità dello smartphone emergono anche dal hardware; quì Realme ha adottato il processore Dimensity 8100 di MediaTek, basato su un’architettura 5 nm TSMC, composto da quattro core CortexA78 a 2,85 GHz e quattro core CortexA55 a 2,0 GHz, in grado di offrire una maggiore efficienza della CPU e raggiungere 90 fps.

Per quanto riguarda i dettagli dello schermo, il dispositivo ha un display AMOLED da 6,7 pollici con cornici ultra-sottili che elevano il rapporto schermo-corpo al 94,2% della superficie anteriore. La risoluzione Full HD+, la frequenza di aggiornamento a 120 Hz e la certificazione HDR 10+ restituiscono una grafica ed immagini incredibilmente fluide e di alta qualità. In particolare, un chip dedicato ed un algoritmo stimano la traiettoria del movimento di un oggetto ed aggiungono un fotogramma di compensazione al movimento tra due fotogrammi, migliorando ulteriormente la scorrevolezza dell'immagine.

Dal lato fotografico, GT NEO 3 è dotato di un sistema a tripla fotocamera, con la fotocamera principale che utilizza il sensore Sony IMX 766 a 50MP. Le altre due fotocamere sono una ultra-wide a 8 MP e un obiettivo macro a 2MP.

Lo smartphone presentato in Cina arriverà molto presto anche in Europa, fa sapere l’azienda.

Ultimo aggiornamento: 20:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA